SEA SHEPHERD M/V BOB BARKER A VENEZIA

Sea Shepherd Italia ONLUS Ambiente & Ecologia

La Buona Causa

CHIAMATA ALL’AZIONE: abbiamo bisogno del Vostro sostegno!

La nave della flotta di Sea Shepherd più temuta dai balenieri giapponesi, la M/V Bob Barker, approderà presto a Venezia. Abbiamo bisogno del vostro aiuto per poter continuare a mantenerla in mare insieme alle altre navi della flotta. 

La M/V Bob Barker è stata la protagonista di 6 campagne antartiche in difesa delle balene nel Santuario dei Cetacei in Oceano del Sud e dell’ultima campagna in difesa del merluzzo dell’Antartico, Operazione Icefish, nella quale ha costretto alla resa, dopo un inseguimento record di 110 giorni, la famigerata nave bracconiera Thunder.

Durante l’estate 2015 ha partecipato alla campagna in difesa dei globicefali, Operazione Sleppid Grindini, nelle Isole Faroe.

Grazie ad un contributo di 5.000.000 di dollari donato dall’icona televisiva americana Bob Barker, Sea Shepherd è stata in grado di acquisire e rimettere in sesto l’ex baleniera Norvegese.

La nave, lunga 52,2 metri per 488 tsl (stazza lorda) è adatta a campagne di lunga durata ed è in grado di navigare tra i ghiacci. Costruita nel 1950 per cacciare balene, adesso è parte integrante della difesa di queste meravigliose creature marine. Antonio Sueiras Zaurin è attualmente il suo capitano.

Sea Shepherd ha bisogno del Vostro aiuto per il successo delle prossime missioni: è necessario provvedere all’approvvigionamento di equipaggiamenti tecnici e frutta e verdura fresche per la crew. Ad esempio:

-filtri antifumo

-lampade

-teloni

-elettrodi

-...

La cifra totale da raggiungere per consentire alla nave di procurarsi tutto il necessario per le future missioni è di 12.000,00 euro.

L’equipaggio a bordo delle navi di Sea Shepherd è composto interamente da volontari e il Vostro contributo verrà interamente utilizzato per soddisfare le necessità delle campagne e per garantire il raggiungimento dei fini cui sono preposte.

Sea Shepherd è in grado di agire e mantenere le proprie navi in mare grazie al contributo dei suoi sostenitori in tutto il mondo.

Vi chiediamo di condividere sui Vostri profili Social e diffondere in rete questo importante appello.

« Le nostre navi sono le vostre navi,

i nostri equipaggi sono i vostri equipaggi,

le nostre vittorie sono le vostre vittorie,

e le vite che salviamo sono le vite che tutti noi salviamo insieme! »

Capitano Paul Watson