tutti gli articoli

Validazione dell’identità degli utenti

Servizio Buonacausa.org

La presenza di queste icone Utente non validato e Utente validato al fianco dei nomi dei promotori o degli attivisti iscritti a BuonaCausa.org, indicano lo stato di validazione dell’identità di un utente (persona fisica, associazione o azienda).

La validazione di un utente è un meccanismo che offriamo per dare maggior credito a un promotore o testimonial e per garantire la trasparenza generale del servizio. In pratica consente di non abusare dell’identità altrui.

Come validarsi:

La procedura è semplice: chi intende validarsi ci invia la documentazione richiesta che certifichi l’identità relativa al nome dell’account su BuonaCausa.org e il nostro team provvede a cambiare lo stato della validazione.

I documenti richiesti dipendono dal tipo di utenza registrata:

  • per le persone fisiche è richiesto il solo documento d’identità corrispondente al nome indicato (non sono ammessi pseudonimi);
  • per le associazioni/enti è richiesta una copia dell’atto costitutivo dell’associazione (non è necessario lo statuto) oppure la procura (o in generale l’atto) che conferisca al referente la rappresentanza per conto dell’associazione. E’ inoltre richiesto un documento di identità del presidente dell’associazione oppure del rappresentante corrispondente alla procura;
  • per le aziende è richiesta copia del certificato camerale e documento di identità del rappresentante legale.

Di seguito alcune importanti precisazioni per essere validati:

  • il profilo deve essere completato con un’immagine personale (o logo dell’associazione) e una sintetica descrizione;
  • il nome pubblico dell’account non può essere uno pseudonimo, o comunque, in caso di soprannomi, deve contenere il vero nome (ad esempio è ammesso: Mario Rossi “il rosso”; ma non “il rosso”);
  • se l’associazione/ente è un distaccamento locale di un’associazione/ente nazionale, dovrà essere specificato nel nome pubblico dopo il nome dell’associazione/ente (ad esempio: L.A.V. Onlus Roma);
  • Gli atti da inviare devono essere una copia dell’originale controfirmata, non il file word o comunque il solo testo dello stesso;
  • La validazione è possibile solo per cittadini italiani e oganizzazioni italiane.

Dove inviare la documentazione:

La documentazione richiesta deve essere inviata tramite email all’indirizzo documenti@buonacausa.org usando l’email con cui si è registrato l’account (Nel caso di registrazioni via Facebook, prima di inviare la documentazione, accedere all’area privata e modificare la mail del profilo inserendo quella che si userà per inviare i documenti).

In conclusione:

L’identità di un utente registrato non risulterà dunque ‘validata‘, fino a quando non riceveremo la documentazione richiesta. Se l’identità non è stata validata, l’utente può comunque utilizzare il sistema e aprire pagine come testimonial e appelli, ma non potrà aprire direttamente raccolte fondi.

Scritto da: il team di BuonaCausa.org

42 Risposte a “ Validazione dell’identità degli utenti ”

  1. BuonaCausa.org » Consigli pratici per una raccolta fondi online vincente Dice:

    [...] una vostra sintetica descrizione. Se non l’avete ancora fatto, validate la vostra identità (clicca qui per altre [...]

  2. COMITATO PER IL PLEBISITO Dice:

    Approvato.

  3. antonella Dice:

    AIUTATEMI PER GENTILEZZA E UMANITà!!! GRAZIEEEE

  4. Giada Dice:

    Ciao, ho mandato la mia carta d’identità il 9 ottobre 2016, scritto un’altra mail per conferma ricezione del documento ma non ho ottenuto alcuna risposta. Mi fate sapere? Grazie

  5. Cecilia silvestri Dice:

    PERFAVORE VALIDATE L IDENTITA DELLA MIA CAUSA HO BISIGNINDI INZIATE QUESTA RACCOLTA DAVVERO OER MISERICORDIA PER LIACERE HO POCO TEMPO E TANTO TENTO BISOGNO DI AIUTO .

  6. Medea Dice:

    Buona sera. Ho mandato il documento via email qualche giorno fa e l’ho inviato nuovamente per un sollecito ma ancora non ho ricevuto una risposta ne l’approvazione della pagina!
    Queste pagine di raccolta fondi vengono fatte x le emergenza e non è bello dover aspettare così tanto tempo…!!
    Attendo una risposta quanto prima!!!
    Grazie!

  7. Michele Dice:

    Buonasera. Vorrei sapere in cosa sbaglio, cosa manca per potermi validare. Grazie.

  8. Massimo palazzone Dice:

    Salve sono passati diversi giorni ma nn ho ancora ricevuto risposta e consenso alla mia causa.vi prego aiutatemi

  9. Giovanna Dice:

    Salve mi chiamo Giovanna e ho un forte bisogno di aiuto non per me ma per i miei figli grazie

  10. Anonimo Dice:

    Sosteniamo tutto insieme gli animali

  11. Vincenzo Dice:

    Solo con il vostro aiuto renderemo la vita di questi animali più Bella

  12. Veronica Dice:

    Ho mandato la carta di identità per la validazione venerdì pomeriggio e ad oggi non mi risulta ancora validata. Come posso fare?

  13. Giulia Dice:

    Salve! Anche io ho mandato i documenti necessari alla validazione del mio utente ormai piú di una settimana fa. Attendo con ansia una risposta!

  14. Enrico Cirio Dice:

    Ho mandato documento ma non ho ricevuto risposte ???

  15. Enrico Cirio Dice:

    Scusate non ho messo Mail:
    ho mandato il documento non ho risposte nemmeno se ricevuto ???

  16. aldo Dice:

    Buongiorno,
    abbiamo inviato la documentazione richiesta sei giorni fa, ma la momento non risultiamo validati e non siamo ancora stati contattati. E’ possibile sollecitare un vostro riscontro.
    Grazie

  17. Romina Dice:

    Buon giorno vorrei sapere come mai ancora nn ho un risposta per la convalida documento … per cortesia potrei sapere se va bene o manca qualcosa

  18. Alberto Dice:

    Ho mandato tutti i documenti da voi richiesti volevo sapere se è tutto ok e quando mi fate la validazione per iniziare.Aspetto vostre notiziew grazie

  19. Giorgia Dice:

    Ho mandato la mia carta venerdì scorso, a una settimana non ho ancora ricevuto risposte.. mi aiutate?

  20. Tiziana Dice:

    Gentile Staff,

    sono in attesa di validazione del documento identità che vi ho spedito l 8 sett scorso. Vi chiedo gentilemnte di procedere prima possibile data la situazione di urgenza.

    grazie e cordiali saluti.

  21. Edna Cristina Dice:

    Salve vorrei sapere dove posso inviarti documenti? Della associazione?

  22. Ciro Puca Dice:

    Vi prego accettate al più presto. È urgente!

  23. Libera Biondi Dice:

    Ho inviato i documenti ma ancora non sono stata validata. Non riesco neanche a mettere limmal’immagine del profilo. Mi potete aiutare? Grazie infinite

  24. Mattia Dice:

    Dopo piu di una settimana, la causa ancora non risulta validitata, ed é normale leggendo i messaggi sopra… La domanda, perche la gente si prende impegni per beneficenza e non riesce in una settimana a leggere una mail, e validare un profilo.

  25. Anonimo Dice:

    A qualcuno di voi alla fine hanno mai validato il profilo???

  26. Marica Dice:

    Salve,5 giorni fa ho inviato la carta di identità per validare il profilo.?
    Mi oggi vi ho inviato un altra mail..potreste dirmi se c’è qualcosa che non va?devo rettificare o aggiungere qualcosa?!?

  27. Massimo Dice:

    Salve, e passata più di una settimana dopo l’invio della documentazione richiesta, ma ad oggi non ho avuto ancora riscontro sulla validazione. In attesa di Vs celere risposta, cordiali saluti.

  28. Matteo Luca Dice:

    Anche io mi associo alla richiesta di Massimo; ho inviato più di una settimana fa la documentazione richiesta, e ho anche sollecitato. Potete cortesemente rispondere anche con un cenno tipo “stiamo elaborando”? Grazie

  29. Roberto Varveri Dice:

    salve,a pagina che ho creato, “animale vitime di crudeltà” segnala un messaggio che dice: “scade in 19 giorno” cosa significa? No immaginavo che un sito cosi diffuso potesse ritardare la elaborazione de una validità di documento.(indentità) Potete cortesemente rispondere anche con un cenno tipo ” stiamo elaborando” Ho un dubbio….questi commenti sono viste? Grazie.

  30. Alina Dice:

    Salve.Approvazione di carta d.id. Quanto e’ ancora da aspettare?..

  31. Rosella Dice:

    Asp validità documenti

  32. Claudia Bosio Dice:

    Buongiorno, ho inviato i documenti ma non sono stati ancora validati che devo fare? Siamo un gruppo di circa 200 persone ma non siamo ancora istituiti giuridicamente,io son la lanciatrice del progetto Riprendiamoci tutto,c’è anche oltre al sito sopraelencato il sito istituzionale ( in costruzione…che è questo:https://laconteadiarcadia-it.webnode.it fatemi perfavore sapere per mail se c’è qualche problema grazie.
    Claudia Bosio

  33. Claudia Bosio Dice:

    Buona sera, come faccio ad inviare gli altri a fare da testimonial o ad avere le pagine amiche? Grazie, spero di ricevere la validazione a breve grazie

  34. siria Dice:

    Buongiorno, potreste validare la mia identità per favore?
    Vi inviai tutti i documenti richiesti lo scorso mese.
    Grazie e buon pomeriggio.

  35. Roberta Dice:

    Ciao vedo dai messaggi qui sopra che i tempi di validazione della identità sono lunghi. Potreste validare la mia?? perchè tra poco accadrà l’evento per cui ho scelto di aprire una raccolta fondi da voi…. stavo anche valutando altri siti, ma Serena Sartini che ha già lavorato con voi mi ha consigliato proprio buona causa… Per piacere spero in un paio di giorni di ricevere la vostra validazione.
    Grazie!!!!

  36. jonathan cristiano Dice:

    aiutiamo i cani abbandonati

  37. Paolo Dice:

    Promuoviamo la bellezza della natura

  38. francesco Dice:

    Salve ho mandato i documenti nel mese di giugno ma non sono mai stato contattato mi potete validare la mia identità spero che prendiate in serio la mia causa dove non ho visto nessun spiraglio di luce in merito. Saluto a tutti i malcapitati

  39. Giusi Dice:

    Buongiorno, mi avete scritto che sono convalidata ma non ho la modifica nel sistema…potete ricontrollare, per favore? Grazie Giusi

  40. Sandra Dice:

    Aiutatemi a far tornare il sole a casa mia. Sono mamma di un ragazzo diversamente abile dalla nascita e moglie di un marito con due malattie rare.A seguito di una risonanza magnetica gli e stato diagnosticato la sindrome di Arnold Chiari e Siringomielia
    Che sono due patologie rare neuro-degenerative.

    La Siringomielia consiste in un accumulo di liquido cerebro-spinale all’interno del midollo spinale che determina una compressione e un danneggiamento delle fibre nervose della colonna vertebrale.

    La sindrome di Arnold-Chiari è dovuta ad una malformazione legata ad un’insufficiente sviluppo della fossa cranica posteriore, con conseguente spinta del cervelletto verso il basso, attraverso il forame magno.
    Entrambe possono essere causa di grave invalidità per mio marito. Ci siamo rivolti a parecchi specialisti in Italia riponendo in loro le nostre speranze ma, purtroppo, ci siamo rese conto che i medici non ci proponevano altro che cure palliative (cortisone, ossicodone ecc…) ma nulla che potesse realmente arrestare l’avanzamento delle patologie di mio marito. Motivo per cui avremmo dovuto aspettare il peggioramento con la rassegnazione.

    Ma non ci siamo arresi. Anzi, abbiamo continuato nella nostra ricerca di una soluzione e dopo aver trovato un’associazione composta da individui affetti dalle stesse patologie operati a Barcellona (AI.SAC.SI.SCO Onlus) ci siamo messi in contatto con alcuni di essi: ci han quindi raccontato la loro esperienza dapprima negativa in Italia, ma che poi ha trovato una risoluzione in un centro a Barcellona (Institut Chiari Barcellona) tramite l’intervento della sezione del filum terminale. Fiduciosi dei risultati di tale intervento sulla base delle esperienze riferite da diversi pazienti operati dal dottor Royo (per tutti c’è stato l’arresto della patologia e nella maggior parte dei casi anche la retrocessione almeno in parte dei sintomi)…Ci siamo messi in contatto con l’Institut Chiari di Barcellona Il problema rimangono i costi: per affrontare questo intervento, cure successive, visite di controllo e viaggi necessito di una cifra importante (circa 30.000 euro) .

    Non fa parte della nostra indole esporci in questa maniera e chiedere aiuto… Siamo una famiglia molto orgogliosa, ma siamo stati spinti a farlo, anche perché non abbiamo tutta questa disponibilità, avendo un figlio disabile, un affitto e tutte le spese che susseguono. Mio marito a causa della sua malattia e stato costretto a chiudere il suo lavoro, andiamo avanti con le 800 euro che percepiamo di nostro figlio.

    Questa pagina ha un duplice scopo: raccontare la mia storia per sensibilizzare e trovare percio’ aiuti economici per sostenere il nostro cammino verso l’operazione di mio marito e poter essere d’aiuto ad altre persone malate come lui, mettendo a disposizione la nostra esperienza,aiutare chi non sa come orientarsi e raccontare che vincere si può!

    Con l’aiuto, la forza e la disponibilità di amici e splendide persone che ci circondano fateci tornare a far splendere il sole in casa nostra. Grazie!!!

  41. Nunzia Dice:

    Buongiorno, non posso aprire una causa perché non carica le foto. Come faccio?

  42. Marco Dice:

    Salve, come richiesto nella mia ricerca di fondi, sono in Cina in un dormitorio pubblico e a causa di una “fregatura” ho avuto molti problemi col datore di lavoro che risulta in modo innegabile scorretto e non rispettoso di quello che era il contratto. Purtroppo l’essermi rivolto a qualcuno ha peggiorato la situazione e ora sono ufficialmente disoccupato qui e ho quasi finito del tutto i fondi a mia disposizione…. e pertanto mi farebbe davvero comodo se acceleraste di qualche giorno la validazione della mia raccolta fondi. Per qualsiasi info mancante io sono sempre disponibile….vi sto scrivendo alle 02:48 del mattino qui in Cina proprio perché ho un disperato bisogno di aiuto. Grazie e a presto

Rispondi