tutti gli articoli

Sempre più trasparenza: in chiaro anche le trattenute di PayPal

Comunicati, Servizio Buonacausa.org

La piattaforma BuonaCausa.org consolida la propria fiducia nel mezzo di pagamento PayPal rilasciando un’importante funzionalità nella direzione della trasparenza: da oggi il beneficiario di una causa potrà mostrare (a sua scelta) pubblicamente anche le trattenute che PayPal applica. Questo varrà per le nuove raccolte a partire dal 5/12/12 oppure a richiesta sulle cause aperte in precedenza.

Si perché PayPal, comodo, efficiente e sicuro mezzo per pagamenti e donazioni online, applica delle trattenute o commissioni (in inglese paypalfee) sulle transazioni a carico di chi riceve. Tali trattenute sono comunque in genere molto competitive rispetto ai costi di transazione delle varie carte di credito e vengono usate da paypal per poter gestire le sue infrastrutture (e pagare i suoi dipendenti).

Per maggiori dettagli su PayPal e sui costi delle transazioni si può leggere il nostro precedente articolo: http://www.buonacausa.org/blog/donazioni-con-paypal-e-carte-di-credito/

Un grazie ai consigli degli utenti che ci hanno in qualche modo indirizzato verso la realizzazione di questa nuova funzionalità, che riteniamo utile soprattutto ai fini della chiarezza e della trasparenza, perché è giusto che i donatori sappiano con precisione come e dove finiscono i propri contributi.

La piattaforma BuonaCausa.org è un progetto non profit e appartiene a chiunque lo utilizzi, se pertanto avete suggerimenti o commenti su questa o altre funzionalità, scriveteci a info@buonacausa.org e, con tanta passione, lo realizzeremo.

 

Alla prossima!

Scritto da: il team di BuonaCausa.org

Una Risposta a “ Sempre più trasparenza: in chiaro anche le trattenute di PayPal ”

  1. Elio Dice:

    Aprezzo il vostro sito

Rispondi