Scuole per Nunthala e Waku

CECY ONLUS Cooperazione Internazionale

La Buona Causa

Tutti i fondi raccolti verranno utilizzati per costruire degli edifici scolastici nei villaggi di Nunthala e di Waku (Nepal).

Dove

Waku è un villaggio nepalese situato nel distretto di Solukhumbu a circa 1.600 m di quota e può essere raggiunto esclusivamente a piedi o in elicottero; nessuna strada carrozzabile collega Waku ad altri centri. A waku non arriva corrente elettrica.

Il villaggio, così come tutta la zona circostante, è completamente tagliato fuori dal flusso turistico; l'economia è basata sull'agricoltura di sussistenza e sulle rimesse dall'estero.

Perchè aiutare

Il terremoto del 25 aprile 2015 e le successive scosse di assestamento ha distrutto la scuola di Waku che ora è un rudere e danneggiato quella di Nunthala. Vi sono oltre 400 studenti sia a Waku che a Nunthala. A Waku gli studenti sono attualmente ospitati in strutture di bambù coperte da teloni ormai logori; qualsiasi prodotto o materiale deve essere trasportato a spalla. Il villaggio non ha i mezzi finanziari per affrontare l'opera di ricostruzione. La ricostruzione è resa difficile oltre che dalla posizione geografica, dall'isolamento e dalla difficoltà dei trasporti, anche dal fatto che Waku è in una zona dove non ci sono pietre da costruzione.

I progetti

Per quanto riguarda Nunthala il progetto prevede la costruzione di un edificio di 4 aule scolastiche di cui una da dedicare ad aula di informatica. Il costo preventivato si aggira sui 55.000,00 euro. Per Waku si prevede la costruzione di tre edifici scolastici: due lunghi circa 27 metri e larghi 7 e uno lungo 37 per 8 metri di larghezza per complessive 12 grosse aule; le forme e i materiali rispettano quelle tradizionali con il solo piano terra e tetto a due falde, con accessi alle aule direttamente dall'esterno protetti da un portico che occupa gran parte della facciata esterna. Il costo preventivato di tutto il progetto (tre blocchi scolastici), comprensivo di impianti e del trasporto dei materiali, è di circa 146.000,00 euro. CECY ONLUS vorrebbe riuscire a coprire almeno una parte del costo totale (circa 28.600,00 euro, per una parte dei tre blocchi scolastici).

In totale questa raccolta fondi ammonta ad euro 83.600,00 (28.600 + 55.000).

Aggiornamento marzo 2016

I lavori sono iniziati sia a Nunthala che a Waku. Cemento e ferro trasportati a spalla o a dorso di mulo. Per la costruzione impiegata manodopera locale. Aggiornamenti su www.cecyonlus.org

Aggiornamento novembre 2016

La scuola di Nunthala è praticamente finita! Occorre ora pagare chi ha lavorato alla scuola... aiutateci!

Collaborazioni

La Monviso Nepal Foundation è una ONLUS  riconosciuta dal governo nepalese che progetta, coordina, controlla ed amministra i diversi aiuti umanitari; è bene sottolineare che avere un'organizzazione riconosciuta come interfaccia è una garanzia di trasparenza ed un requisito di legge. Sarebbe per noi impossibile coordinare i lavori in loco, pagare i muratori, richiedere i permessi edilizi alle autorità nepalesi, elaborare i progetti conformemente alle leggi locali, organizzare i trasporti dei materiali, ecc. Inoltre la Monviso Nepal Foundation lavora in stretta collaborazione con i villages' committees, rappresentanze (simili alle nostre giunte comunali) con compiti di amministrazione, controllo e sviluppo locale.

Il Comitato per il Nepal Mario Vallesi opera da anni nella zona. Le strutture realizzate sono diverse ed inoltre il Comitato sostiene delle spese fisse per il funzionamento del piccolo ospedale e campagne di cure odontoiatriche.

Il Comitato ha quindi acquisito, nel corso degli anni, un'ottima esperienza relativa agli interventi nella zona; i suoi componenti conoscono bene i luoghi e i rappresentanti delle varie comunità e questo aspetto è una premessa essenziale per la riuscita del progetto.