Claudio ha bisogno di noi

Diego De Fusco Assistenza Sociale

The story

Tutti quelli che conoscono Claudio sanno che da qualche anno ha scelto la libertà di vivere in camper, tutta la sua vita è nel camper, è diventata la sua casa, la sua auto e come potete capire è tutto racchiuso lì dentro.

I ricordi, gli attrezzi, i vestiti, il computer, tutto, tutto.

La notte tra sabato 19 settembre e domenica 20, il Camper ha preso fuoco.

Claudio fortunatamente non era dentro. Ma, sfortunatamente, quell’incendio gli ha portato via tutto, non gli è rimasto assolutamente più niente. Immaginate cosa può significare da un giorno all’altro non avere più un tetto sulla testa, nulla da mangiare, né la possibilità di vestirsi...

Oggi nutro un sogno, poter aiutare Claudio a comprare un nuovo camper (ovvero la sua "nuova casa"). E mi piacerebbe condividere con tutti i suoi amici e conoscenti questo sogno, ciascuno con quello che può.

Un piccolo gesto da parte di ognuno di noi può aiutarlo a tornare sereno e felice come noi tutti lo conosciamo.

Aiutatemi a sostenere questa causa per Claudio, grande sognatore, che anche oggi, nella sua disavventura, ci vede uniti per realizzare un nuovo sogno.