DIAMO UN FUTURO AI BAMBINI DELLA TERRA CHE NON C'E'

Margherita Busana Health

The story

Passo dopo passo per raggiungere l’obiettivo.

Grazie per sostenere ed aver sostenuto la causa di una migliore assistenza ai bambini di Gaza. Siamo riusciti ad acquistare l’ecografo per l’ospedale Al Shifaattraverso questa raccolta fondi e donazioni specifiche!!! Ed è ora in viaggio per Gaza!

Grazie al nuovo ecografo molti bambini e donne potranno avere un futuro diverso, un futuro migliore, un futuro.

Siamo felici di poter festeggiare e condividere questo traguardo con te, uno spiraglio di luce in questo buio 2020.

Grazie e tanti cari auguri!

Noi continuiamo a sostenere le maternità e le cure intensive neonatalisapendo che finché continuerà questo assedio gli aiuti non basteranno mai.

Il nostro obiettivo, rinnovando questa finestra per donazioni, è quello di comprare un altro ecografo destinato ad un altro ospedale: l’Ospedale pediatrico Nasserche trova il suo in condizioni non più conformi alle necessità.

 

Intanto le criticità e le emergenze a Gaza non finiscono. Abbiamo dunque iniziato anche una raccolta fondi per l’emergenza Covid19 per fornire ossigeno e farmaci che spesso non sono disponibili. Per aiutare la Palestina ad affrontare il virus che sta decidendo per le nostre vite non possiamo fermarci.

Aiutaci a non lasciarli soli sia con eventuali nuovi contributi che soprattutto coinvolgendo chiunque pensi sia sensibile alla nostra “giusta causa”.

Le donazioni a questo scopo possono essere fatte a NWRG IBAN: IT59Y0501801400000011670924 Causale ossigeno per Gaza

Ogni contributo è un aiuto importante e concreto per i bambini e le donne di Gaza o per i malati di Covid 19.

 

Grazie per il tuo sostegno e sinceri auguri di un anno migliore.

 

Ogni donatore sarà informato sui diversi passi che faremo per arrivare all’obiettivo.

 

Fiduciosi di una risposta positiva vi ringraziamo di tutto cuore.

“Restiamo Umani" (Vittorio Arrigoni)

ll nostro gruppo, New Weapons Research Group (NWRG),è stato fondato nel 2006 per studiare scientificamente l’impatto della guerra sulla comunità Gazawi. In particolare ci occupiamo di studiare l’impatto dei residui bellici sulla salute delle persone,concentrandoci specificamente sulle nuove generazioni di armi chimiche. Dal 2011 portiamo avanti un lavoro di monitoraggio della salute dei bambini neonati e della contaminazione delle madri da metalli pesanti. Il nucleo del nostro gruppo è composto da medici e ricercatori, locali e internazionali, che lavorano in stretta collaborazione con professionisti della comunità scientifica.

 

Abbiamo iniziato il nostro lavoro schierandoci contro la guerra, qualsiasi essa sia. Per questo lavoriamo per identificare e rimediare ai danni diretti ed indiretti inflitti alle persone dalle armi.

 

Il nostro metodo è quello dell’utilizzo della divulgazione scientifica come arma di advocacy e pressione politica.Attraverso la pubblicazione dei risultati delle nostre ricerche su riviste scientifiche internazionali riconosciute cerchiamo di consapevolizzare la comunità mondiale e influenzare le scelte politiche legate a questo territorio martoriato.

 

A partire dal 2012, insieme ad universitari e medici di Genova, abbiamo procurato diverse apparecchiature per la diagnosi e cura dei neonati alle Unità di cure intensive neonatali e maternità degli ospedali Al Shifa e Nasser di Gaza City, rimediando ad una significativa carenza di strumentazioni.

L’attrezzatura non è mai abbastanza, mentre le problematiche di questa comunità continuano ad aumentare, come i suoi nati.

 

Step by step we reached the goal.

Thank you for supporting and advocating for the cause of better care for Gaza's children. We were able to purchase the ultrasound system for Al Shifa hospital through this fundraiser and specific donations !!! And it's on his way to Gaza in late December 2020.

Thanks to the new ultrasound system, many children and women will have a different future, a better future, a future.

We are happy to be able to celebrate and share this milestone with you, a glimmer of light in this dark 2020.

Thanks and best wishes!

Meanwhile, we continue to support maternity and neonatal intensive care, knowing that as long as this siege continues, it will never be enough.

Our goal by renewing this window for donations is to buy an ultrasound system for the Nasser Children's Hospital which finds yours in conditions that are no longer compliant.

Meanwhile, the critical issues and emergencies in Gaza do not end. We have therefore also started a fundraiser for the Covid19 emergencyto provide oxygen and drugs that are often not available. To help Palestinians deal with the virus that is deciding for our lives we cannot stop. Help us not to leave them alone both with any new contributions and above all by involving anyone you think is sensitive to our "just cause".

Donations for this purpose can be made to NWRG IBAN: IT59Y0501801400000011670924 causal: Oxygen for Gaza

Each contribution is an important and concrete help for the children and women of Gaza or for the sick of Covid 19.

 

Thanks for your support and sincere wishes for a better year.

 

Each donor will be informed about the different steps we will take to reach the goal.Confident of a positive response, we thank you wholeheartedly.

"Stay Human" (Vittorio Arrigoni)

Our group, New Weapons Research Group (NWRG), was founded in 2006 to scientifically study the impact of war on the Gazawi community. In particular, we are concerned with studying the impact of war residues on people's health, focusing specifically on new generations of chemical weapons. Since 2011 we have been carrying out a work to monitor the health of newborn children and the contamination of mothers by heavy metals. The core of our group is made up of local and international doctors and researchers who work in close collaboration with professionals from the scientific community.

 

We began our work by taking side “on the side of victims”. This is why we work to identify and remedy the direct and indirect damage inflicted on people by weapons.

 

Our method is that of using scientific dissemination as a weapon of advocacy and political pressure.

 

By publishing the results of our research in recognized international scientific journals, we seek to raise awareness of the world community and influence the political choices linked to this tormented territory.

Since 2012, together with university students and doctors from Genoa, we have procured various equipment for the diagnosis and treatment of newborns to the neonatal and maternity intensive care units of the Al Shifa and Nasser hospitals in Gaza City, remedying a significant lack of equipment.

The equipment is never enough, while the problems of this community continue to increase, as its births.

 

CONTATTI

Prof. Paola Manduca, Genetista e Presidente di NWRG-onlus

newweapons@libero.it

paolamanduca@gmail.com

http://onlus.newweapons.org/