Emergenza Farmaci a Casa Patrick/ Medicines Emergency

A.G.A.P.E. ONLUS Cooperazione Internazionale

The story

EMERGENZA! SONO FINITI I FARMACI ANTIEPILETTICI!

ABBIAMO BISOGNO DI VOI per acquistare e inviare farmaci antiepilettici che attualmente sono esauriti: doniamo la salute a tutti i bambini in cura!

Casa Patrick è una struttura che ospita oltre 100 bambini e ragazzi orfani o abbandonati all'interno della Fondazione Pediatrica di Kimbondo.

In particolare, questi bambini e ragazzi sono tutti portatori di una qualche forma di disabilità e oltre il 20% è affetto da epilessia.

Una così altra percentuale è dovuta al fatto che i bambini affetti da questa patologia sono più facilmente soggetti all'abbandono da parte delle famiglie, la cultura locale tende ad attribuire a questa patologia valori negativi frutto di convinzioni non ancora completamente superate.

Per dare risposta a questa situazione, alla all'interno della pediatria abbiamo realizzato il primo centro di tutta l'area di Kinshasa per la diagnosi e la cura dell'epilessia, rivolto anche a tutta la popolazione locale, così da ridurre gli abbandoni e far capire ai genitori che si tratta di una patologia curabile.

L'attuale situazione di emergenza legata al COVID-19, ha comportato soprattutto in Africa una situazione di vera e propria speculazione, facendo lievitare i costi dei beni di prima necessità e dei farmaci.

Ora stiamo inziando a riprendere i progetti sospesi e a breve i volontari inziaranno a tornare alla Perdiatria e potremo inviare tramite loro i farmaci necessari!

Il diritto alla cura è uno dei diritti fondamentali dell’uomo e questi bambini, questi ragazzi, che combattono con gli artigli per poter guarire, ne hanno pieno diritto.

ENG.

EMERGENCY! THE ANTIEPILEPTIC MEDICINES ARE FINISHED!

WE NEED YOU to purchase and send antiepileptic drugs that are currently out of stock: let’s donate health to all children!

Casa Patrick is a structure that houses over 100 orphaned or abandoned children and teenagers within the Kimbondo Pediatric Foundation.

These children and young people are all affected by some form of disability and over 20% are affected by epilepsy.

This high percentage is due to the fact that children affected by this pathology are more easily subject to abandonment by families; the local culture tends to attribute negative values to this pathology as a result of not yet completely overcome beliefs.

 

To respond to this situation, we have created the first center in the entire Kinshasa area for the diagnosis and treatment of epilepsy within the pediatric sector, also aimed at the entire local population, so as to reduce abandonments and help the parents understand that it is a treatable disease.

The current emergency linked to COVID-19 has led, especially in Africa, to a situation of real speculation, causing the costs of basic necessities and medicines to rise.

Now we are starting to resume the suspended projects and soon the volunteers will start returning to the Paediatric and we will be able to send the necessary drugs through them!

The right to treatment is one of the fundamental human rights and these children, these kids, who fight with their claws to be able to heal, have full rights.