FLIP Formazione Lavoro Insegniamogli a Pescare

FLIP Giovani

The story

L'associazione a promozione sociale FLIP (Formazione Lavoro Insegniamogli a Pescare) registrata nel comune di Pordenone con codice fiscale, nasce con lo scopo di insegnare una professione a ragazzi maggiorenni in difficoltà in Africa inserendoli in un progetto imprenditoriale che li porti a gestire un'attività in autonomia senza aver bisogno di finanziamenti esterni.

In Africa uno stipendio aiuta circa 10 persone ed è quindi meglio inserire un giovane in un'attività affinché possa aiutare gli altri invece di dargli del cibo tutti i giorni e renderlo pigro. 

L’idea viene dal fatto che l’Africa pur essendo un continente ricchissimo di risorse e materie prime, fa sempre più fatica a vedere il sole nonostante i diversi aiuti che spesso vengono dati.

Abbiamo pensato che il nostro aiuto si concretizzerà nell'avvio di un'attività formativa che porterà i giovani a crescere e rendersi autonomi così da ridurre la povertà ed evitare quindi tutti i problemi che emergono da essa tali immigrazione clandestina, delinquenza, traffico di droga ecc...

Un altro impatto di questo progetto potrebbe essere quello di creare occupazione incoraggiando tanti giovani a lasciare la strada diventando una risorsa per le loro famiglie e comunità.

I soldi raccolti verranno impiegati per:

- Formazione: formare i ragazzi in agricoltura, con l'aiuto di insegnanti locali o stranieri (per nuovi processi in modo da incrementare il rendimento e rendere i processi piu efficenti). Ciò comprende anche la costruzione di un'aula per la formazione.

- Abitazione per i ragazzi: costruire una casa per ospitare i ragazzi in modo che abbiano la tranquilità necessaria per imparare. Comprare cibo, vestiti ed altri beni di prima necessità per la durata della formazione. 

- Agricoltura: comprare ettari di terreno, attrezzature varie, trattori e tante altre cose utile per portare a buon fine il progetto in agricoltura che abbiamo iniziato. 

Gli alimenti raccolti verranno venduti nel mercato locale ed internazionale al fine di garantire uno stipendio ai ragazzi, formare le prossime generazioni ed ampliare gli ettari di terreno per accogliere più ragazzi.