I Libri viventi arrivano anche a Pisa

Di Mente in Mente Psicology

The story

“È PIÙ FACILE SPEZZARE UN ATOMO CHE UN PREGIUDIZIO” sosteneva Albert Einstein.

Per provare a ‘spezzare i pregiudizi’, l’associazione "Di Mente in Mente"-APS porterà anche a Pisa i Libri Viventi.

Tra la fine di maggio e l’inizio di giugno 2022 intendiamo realizzare un Evento che offra uno spazio sicuro per conversazioni personali che coinvolgono due persone che non si conoscono, sedute una di fronte all’altra per confrontarsi con il pregiudizio, che troppo spesso ci porta ad assumere atteggiamenti ingiusti a causa di una valutazione troppo frettolosa della realtà e dei rapporti sociali.

Si apriranno alla cittadinanza le porte di una Biblioteca in cui i libri sono persone narranti, l’ascolto e l’incontro si traducono nel prestito, l’ascoltatore è il lettore, il catalogo è costituito da un da un titolo e da un abstract che sintetizza l’argomento della storia e il mediatore tra catalogo e lettori è il bibliotecario.

L’iniziativa sposa l’intuizione che ha dato vita alla “Human Library”, organizzazione no profit nata venti anni fa a Copenaghen in Danimarca, (https://humanlibrary.org) come risposta ad un tragico evento a sfondo razzista avvenuto nella capitale negli anni novanta. Da allora la Human Library Organization promuove eventi in cui i protagonisti sono prevalentemente persone che appartengono a gruppi e minoranze stigmatizzati, vittime di pregiudizi derivanti dalle culture e dalle provenienze, dal credo religioso e politico, dalla presenza di forme di disabilità e così via.

La nostra associazione si propone di costruire un catalogo di ‘libri-persone’ per arrivare a maggio-giugno 2022 all’apertura di una biblioteca vivente alla cittadinanza. La “consultazione” della biblioteca vivente sarà resa possibile durante l’Evento che sarà organizzato (in remoto o in presenza a seconda delle disposizioni governative COVID vigenti per quella data).

La data dell’Evento cadrà in un sabato tra la fine di maggio e l'inizio di giugno (la data esatta verrà comunicata tramite social e altri canali non appena fissata definitivamente)

L’iniziativa è inserita all’interno del Master “Valorizzazione delle Diverse Abilità e Educazione Inclusiva” del CAFRE (Centro Interdipartimentale per l'Aggiornamento, la Formazione e la Ricerca Educativa https://master.cafre.unipi.it/).

Se l’idea ti piace e vuoi collaborare a realizzare questo progetto, unisciti a noi, c’è ancora tanto da fare!

Se hai una storia che pensi possa aiutare ad abbattere un pregiudizio proponiti come Libro scrivendo a dimenteinmente@gmail.com.

Se invece non hai tempo o voglia di impegnarti in prima persona … beh, puoi sempre aiutarci offrendoci un piccolo contributo per sostenere le spese da sostenere per la Ricerca dei Libri Viventi, la loro Formazione e la Comunicazione dell’Evento.

In ogni caso  vieni, semplicemente, a “leggere” … siete tutti caldamente invitati! 

 Grazie!