Il cuoricino di Cucciola

Tribù Animale Onlus Animals

The story

“La struttura alare del calabrone in relazione al suo peso non è adatta al volo ma lui non lo sa e vola lo stesso”

Ecco io sono come un calabrone: gioco, corro, faccio le fusa, sono una micia vivace e a volte spericolata. Il mio cuoricino e i miei polmoni però non possono sopportare a lungo questo, ma io non lo so e lo faccio lo stesso.

Scusate, ho dimenticato di presentarmi: sono Cucciola, sono nata a fine settembre, assieme a 6 fratelli, da una gatta randagia che ci ha partorito in un giardino. I proprietari si sono trovati quindi con 7 nani da giardino molto speciali di cui prendersi cura, anche perché la mia mamma alla mattina del terzo giorno non è più tornata.

Ero molto triste per questo, mi domandavo dove fosse andata… ma sono certa ci volesse bene, quindi mi piace pensare che sia andata in un posto bellissimo, sapendo che delle persone amorevoli mi avrebbero accolto.

I “Signori del giardino” infatti ci hanno nutriti con il latte giusto e messi al caldo. E soprattutto hanno chiamato l’associazione Tribù Animale Onlus che, proprio il giorno in cui la mia mamma felina se n’è andata, mi ha fatto conoscere la mia mamma umana temporanea. Lei e la sua mamma sono state bravissime perché contro ogni aspettativa siamo ancora tutti vivi! I miei fratelli sono già stati adottati da delle splendide famiglie, ma io dovrò aspettare ancora un bel po' mi dicono: così difettosa non mi vuole nessuno…

Mi ricordo ancora, quando ero ancora piccola piccola, quella notte in cui la mia mamma temporanea si è accorta che respiravo male e siamo corse dal veterinario.

I medici purtroppo si sono accorti che ho una malformazione della cassa toracica che ha un nome difficile: PECTUS EXCAVATUM. In altre parole, ho la cassa toracica schiacciata orizzontalmente e le costole che sembrano fare dei riccioli verso l’interno. Questo fa si che il mio cuoricino, che non ha abbastanza spazio a causa dei riccioli, si sposti e schiacci il polmone.

Insomma, questa malformazione mi rende un calabrone: ho tanta voglia di vivere e di volare, ma non potrò farlo se non mi sottopongo a tre interventi chirurgici che faranno in modo di allargare la cassa toracica man mano che cresco.

Ho lottato tanto per arrivare a 4 mesi, e continuerò a farlo se mi darete una speranza: le operazioni sono molto costose e Tribù Animale Onlus, che mi sta aiutando tanto, ha bisogno del vostro aiuto per sostenere le spese.

Sogno ad occhi aperti il giorno in cui sarò guarita, sana e forte, accolta da una nuova famiglia amorevole per la vita… ed ogni vostro piccolo contributo mi avvicina alla realizzazione di questo sogno.

Cucciola