Isola ZeroUno - Autosufficienza

Il mondo che voglio Ambiente & Ecologia

The story

Obiettivo

Dimostrare che esistono nuove vie, diverse da quelle percorse sinora, che garantiscono una qualità di vita notevolmente superiore a quella attuale. E’ infatti possibile rendere obsoleto, in breve tempo, l'odierno sistema sociale, senza opporsi a esso ma creandone uno nuovo che sia anche capace di integrare quello esistente. Abbiamo ideato un’innovativa soluzione che permetterà a ciascun essere vivente di condurre una vita dignitosa assicurandogli, innanzitutto, il soddisfacimento dei suoi bisogni primari ed essenziali.

 

Motivi

L’attuale scenario mondiale volge verso un evidente e progressivo tracollo: la forbice tra chi ha molto e chi non ha nulla si va allargando in modo esponenziale. Combattere o tentare di "rattoppare" il presente impianto socio-economico, non condurrà a un reale ribaltamento del paradigma di base su cui esso stesso si regge: la dipendenza e l’incapacità di provvedere autonomamente alla propria sopravvivenza e sussistenza.

E’ semplicemente necessario un nuovo modello sociale e residenziale pensato e progettato al pari di un organismo vivente che trova in natura tutto ciò di cui ha bisogno. Un sistema che si emancipa dalla soggezione alle regole mercantili, per approdare a una comunità incentrata sull’autosufficienza e l’indipendenza.

 

Come saranno impiegati i fondi

Puntiamo a completare la realizzazione del nostro primo progetto residenziale e sociale.

Il gruppo di ricercatori e finanziatori impegnati in esso, ha già coperto i 2/3 del programma di investimenti originale. Al momento, sono 15 le residenze programmate, utili a ospitare almeno 30 persone, che costituiranno il prototipo territoriale di partenza, dal quale prenderà avvio l'espansione progressiva del nuovo progetto sociale. Sono già disponibili 5 residenze e almeno altre 3 potranno essere approntate in meno di un mese. Per la realizzazione delle restanti unità immobiliari sono sufficienti solo altri tre mesi dal momento in cui saranno disponibili le ulteriori risorse finanziarie necessarie allo scopo.

Cerchiamo investitori e imprenditori lungimiranti che vogliano condividere concretamente l'esperienza dell’autosufficienza progressiva all’interno di un'area cittadina, mediante l’apporto di risorse finanziarie adeguate a rendere indipendenti le residenze realizzate dal punto di vista energetico e alimentare, come primo passo verso la totale indipendenza.

Auspichiamo inoltre l'intervento di tutti coloro che sentiranno il dovere sociale di prender parte attivamente a questo epocale rinnovamento dal basso, finalizzato alla salvaguardia e alla legittima difesa del proprio ben essere esistenziale, dei propri figli, nipoti e della madre Terra che ci ospita.

Vogliamo completare il sistema residenziale proposto, denominato "Isola Zero Uno", in tempi brevi, al fine di fornire un esempio tangibile di come sia possibile superare brillantemente la gran parte dei disagi che viviamo quotidianamente. La scelta di un quartiere urbano, densamente popolato e a vocazione turistica, piuttosto che un territorio rurale, dimostrerà inequivocabilmente che è possibile realizzare la nostra proposta ovunque. L’intero progetto, meglio dettagliato nel nostro sito ufficiale, si snoderà attraverso nove passaggi fondamentali simbolo delle 9 indipendenze da conquistare (alimentare, idrica, energetica, dei trasporti, immobiliare, economica, della salute, della formazione e dell’informazione).

Il raggiungimento di tale risultato scatenerà un effetto domino inarrestabile che svelerà un nuovo modo di vivere in comunità, più equo, solidale e rispettoso del sacro diritto alla vita.

 

Per maggiori informazioni ti suggeriamo di:

  • visitare il nostro sito http://www.ilmondochevoglio.it, alla voce IsolaZeroUno
  • leggere le nostre faq pubblicate nella pagina http://era.ilmondochevoglio.it/faqs
  • scriverci tramite il nostro indirizzo email mailto:info@ilmondochevoglio.it.