Cibo per i bambini di Kimbondo - R.D. Congo

A.G.A.P.E. ONLUS Cooperazione Internazionale

The story

SI PUO' ESSERE LONTANI COME LA LUNA NEL CIELO, COME UN AMICO PERDUTO, EPPURE VICINI, RIUNITI DAI BINARI DELL'AMORE, FINO ALLA STAZIONE DELLA VERA AMICIZIA DOVE CHI DONA E RICEVE SONO LA STESSA PERSONA CON VOLTI DIVERSI.

(Padre Hugo Rios fondatore della Fondazione Pediatrica di Kimbondo)

L’ospedale Pediatrico di Kimbondo e’ gratis e visita almeno 1300 bambini ogni mese.

I bambini arrivano a volte con i genitori ma spesso sono abbandonati perche’ reputati stregoni e vengono torturati, seviziati e purtroppo anche mutilati.

Molti di loro arrivano in condizioni fisiche molto critiche, dovute alla malnutrizione e a malattie come AIDS o tubercolosi.

Ogni giorno uno o piu’ bimbi muoiono alla Pediatria fra le braccia dei loro cari o fra quelle di un medico o volontario.

Nessun bambino e’ lasciato da solo a morire, nessuno viene rifiutato dall’Ospedale.

La Fondazione Pediatrica di Kimbondo situata a cira 30 km dal centro di Kinshasa, oltre a gestire un ospedale con circa 200 posti letto, gestisce case di accoglienza che opistano circa 500 bambini, orfani ed abbandonati, di cui circa 110 disabili e 95 di età compresa tra i 0 e i 4 anni.

Il principale obiettivo è LIBERARE I BAMBINI ospiti della Fondazione DALLA FAME, al fine di migliorare e salvaguardare la loro salute e il loro benessere psicofisico.

Attualmente si sta lavorando all'implemetazione di un polo agricolo che nel tempo potrà garantire il sostentemento alimentare della Fondazione Pediatrica, ma attulmente non è in grado di garantire il fabbisogno complessivo.

Le risorse raccolte verranno impiegate per l'acquisto di: latte per i bambini più piccoli, di farina di riso, carne e pesce.