chiodatura falesia La cascata azzurra

Davide Pace Sport

The story

4 febbraio 2022

In sole 24 ore abbiamo raggiunto il nostro obiettivo. 

GRAZIE DI CUORE A TUTTI! La generosità che avete dimostrato ci rende felici e dimostra che scalare è bello e che farlo in posti bello lo è ancora di più. 

Grazie davvero a tutti!

Il Pesantone, Coach Dave, Il Capo, Il Lorenz, Il Prof., Il Maesto

 

Ancora merito del prof., instancabile segugio di falesie, se abbiamo scoperto anche questa piccola perla di roccia arenaria, molto ben lavorata, probabilmente fra le più bellle oggi disponibili nella provincia di Bologna. L'abbiamo battezzata La cascata azzurra per la sua ben visibile colata centrale, una singolarissima striscia azzurra, che la rende inconfondibile anche da lontano.

La piccola falesia è una placca di roccia caratterizzata da buchi, clessidre e tasche che ci ha lasciati a bocca aperta e, immediatamente, appena ce la siamo trovata davanti, senza nessun dubbio, abbiamo deciso di chiodarla e renderla accessibile a tutti. Gli scalatori più esigenti e fisicamente più prestanti, non snobbino questa perla, poiché ci regala un tetto lavoratissimo. 

La cascata azzurra è situata a pochi minuti dalla ormai nota falesia di Montasico, anch'essa scoperta dal prof., ribattezzata La falesia segreta.

La placca è alta 10 metri. Prevediamo di poter chiodare 15/20 tiri di grado medio-facile, fatta eccezione di 3/4 tiri in fortissimo strapiombo.

Vorremmo raccogliere fondi per rendere la falesia accessibile e scalabile:

  • soste in acciaio inox, doppio anello per la calata, fissate con fix inox
  • cavo di acciaio che unisce tutte le catene della falesia
  • spit zincati, fissati con multimonti 
  • soste zincate, un solo anello di calata, fissate con multimonti

I chiodatori ringraziano in anticipo tutti coloro che vorranno sostenere il progetto

  • Claudio, il Pesantone
  • Davide, coach Dave
  • Denis, il Capo
  • Lorenzo, Il Lorenz, guida alpina
  • Luigi, il Prof.
  • Marcello, il Maestro