Legami Adottivi tra appartenenze e identità

Legàmi Adottivi Giovani

The story

PROMUOVI INSIEME A NOI UN NUOVO PROGETTO SULL'ADOZIONE, vista con gli occhi di chi la vive in prima persona, da adulto.

CONTIAMO ANCHE SU DI TE PER FAR CRESCERE E RACCONTARE LA NOSTRA IDEA!

Chi Siamo? Legàmi Adottivi. Un gruppo di volontari, con un'esperienza di vita in comune: l’adozione. Siamo stati adottati da bambini e ora, da adulti, vogliamo proporre iniziative e spazi di confronto tra chi vive la stessa esperienza, sia internazionale che nazionale. L'adozione colora le nostre vite con sfumature sorprendenti ed è una caratteristica che, crescendo, crea sempre di più opportunità e stimolo al dialogo.

La prima iniziativa che proponiamo?LEGÀMI. Adottivi tra appartenenze e identità’, evento per adottivi adulti che si terrà Il 15 Giugno 2019, nelle sale dell’Istituto degli Innocenti di Firenze. 4 workshop sul tema dell’io adottivo adulto nel vivere relazioni di amicizia, di coppia o in famiglia con l’arrivo di figli: tutte fasi di crescita e cambiamento che permettono di rielaborare la propria storia, talvolta percepita con il valore di più appartenenze e identità. E uno dei workshop è dedicato proprio ai fidanzati e ai compagni di vita dei partecipanti-protagonisti, per parlare di adozione dal loro punto di vista, in prima linea.

Qualche dettaglio? I workshop sono ideati e gestiti da Devi Vettori, Maria Forte, Sangeetha Bonaiti, Juliana Papurello, Katia Montani, Veena Englen, Niluka Tellui, Gioia Giunchi, 8 facilitatrici, adottive, dello staff organizzatore di Legàmi Adottivi. Sono stati inoltre coinvolti Massimo Maini e Luca Garavaglia (pedagogisti), Joyce Manieri e Daria Vettori (psicoterapeute). Tutti loro, volontari e appassionati del lavoro sull’adozione, affiancheranno le facilitatrici nelle attività. 

E il tuo contributo nella raccolta fondi? L’evento è gratuito, totalmente autofinanziato per sostenere i costi di base per la gestione della giornata del 15 giugno e lo sviluppo del progetto, di più ampio respiro. Oltre al singolo evento infatti, portiamo avanti l’idea di condividere, nei mesi successivi, quanto emerso dall'evento con un convegno a porte aperte e un progetto editoriale, per tutti gli interessati. 

Intendiamo questa prima giornata come un momento di confronto, racconto, scambio tra adottivi adulti. D'altronde per i genitori adottivi, ci sono, fortunatamente, molte realtà, in cui incontrarsi, mentre per le persone adottate, seppure siano presenti alcune occasioni, sentiamo che ne sono utili ancora di più. 

L’Istituto degli Innocenti di Firenze patrocina l'appuntamento del 15 giugno insieme a CARE, CIAI, ItaliaAdozioni. L’evento si rivolge a tutti gli adottivi maggiorenni italiani con radici nazionali e internazionali, senza distinzione di genere.

Per approfondimenti e iscrizioni: legamiadottivi@gmail.com 

Per seguire e condividere il progetto su Facebook: @legamiadottivi