The story

"Mai più soli"

Assistenza & Sostegno Onlus con sede legale a Lissone in via Pietro da Lissone 72, dal 2013 è vicino alle famiglie per aiutarle a gestire tutte le situazioni di disagio legate a disabilità, malattie o semplicemente all’invecchiamento. Il nostro obbiettivo è quello di sollevare famiglie e assistiti dal difficile compito dell’organizzazione e coordinamento dell’assistenza domiciliare mirata alla soddisfazione dei bisogni primari di coloro che, per motivi di salute o di anzianità, non sono più in grado di fare le cose più semplici del quotidiano come lavarsi, vestirsi, mangiare, prepararsi da mangiare, pulire casa, fare la spesa, andare dal medico o semplicemente fare una passeggiata…

Nel corso di questi anni abbiamo aiutato molte famiglie, ogni famiglia con una sua storia, storie di amore dei figli nei confronti dei genitori, storie di figli premurosi, figli amorevoli e protettivi, figli pronti a garantire ai genitori tutta l’assistenza necessaria cercando in noi un supporto, sapendo di poter contare sulla nostra esperienza e professionalità. Purtroppo non tutte le storie sono così felici, ci sono anche tante storie di profonda solitudine, anziani i cui figli non sono così amorevoli e non hanno quella sensibilità e quell’amore necessari per prendersi cura di un genitore ammalato e anziano, tante storie di anziani poveri, anziani rimasti soli senza più alcuna rete famigliare che possa dare supporto, anziani che soffrono per aver visto morire i figli, coniugi, fratelli e parenti rimanendo soli e fragili.

Come il caso di Vittoria, il cui sorriso è rimasto tra i nostri ricordi più cari, una dolcissima centenaria rimasta sola e affidata ai servizi sociali perché non più in grado di gestirsi a causa della sua età. Quando l’abbiamo conosciuta Vittoria aveva 100 anni lucida e profondamente attaccata alla sua casa comunale, mai avrebbe accettato di andare in una struttura protetta; grazie alla sensibilità di un assistente sociale che ha capito le sue paure abbiamo ricevuto l’incarico di coordinare l’assistenza domiciliare di Vittoria. I suoi ultimi 3 anni sono stati sereni con accanto operatrici che hanno garantito il suo benessere e, il suo sorriso, ha riempito i nostri cuori di felicità e orgoglio. Vittoria è mancata con a fianco una delle nostre operatrici che le ha dato amore e non l’ha mai abbandonata sostituendosi a quella figura famigliare che non c’era.

La storia non proprio fortunata di Vittoria è in fondo una storia felice perché in questo caso i servizi sociali sono intervenuti e hanno contribuito economicamente per garantire l’assistenza necessaria, ma come sappiamo i comuni non hanno molti fondi per poter aiutare tutti! E noi partiamo da qui, è da questa carenza che nasce il progetto “ Mai più soli “ che ha come obbiettivo quello di raccogliere fondi per poter garantire ore di assistenza agli anziani soli e bisognosi di un aiuto. Per fare questo abbiamo bisogno di voi! Senza il vostro dono tutto questo non può diventare realtà, senza il vostro dono non sarà possibile vedere sorrisi come quello di Vittoria!

Perché abbiamo bisogno del tuo aiuto?

Il personale per l’assistenza domiciliare ha un costo elevato, inoltre ci sono altri costi accessori come il coordinamento delle operatrici, la visita domiciliare per la compilazione del paf, ricerca e selezione del personale, costi amministrativi, costi per il materiale per assistenza, guanti, detergenti, creme per cura e igiene della persona.

L’obbiettivo è quello di mettere a disposizione 750 ore di assistenza da utilizzare entro 1 anno, se raccogliamo più risorse andremo a incrementare le ore di assistenza.

Abbiamo bisogno di persone sensibili, persone che abbiano a cuore gli anziani disposte a fare una donazione per una causa sociale che ci riguarda tutti, un piccolo gesto può cambiare la vita di un anziano!

Il riconoscimento sarà quello di poter vedere sorrisi di gratitudine e serenità come quello di Vittoria, e vi garantiamo che certi sorrisi riempiono il cuore di felicità e amore…

Come verrà gestito il progetto?

Il progetto verrà presentato ai servizi sociali e alle varie associazioni per costruire una rete di comunicazione così da raccogliere le segnalazioni e inviare, a chi ne ha realmente bisogno, assistenti famigliari che possano dare l’aiuto che serve in forma gratuita.

Individuare anziani bisognosi sarà la parte più impegnativa, gli anziani bisognosi hanno vergogna e chiedere per loro è umiliante ma noi abbiamo l’obbligo di fare qualcosa per loro, sono le nostre radici.

Ogni cittadino potrà segnalarci casi meritevoli di attenzione, la nostra coordinatrice si recherà a casa dell’anziano per la compilazione del PAF (piano di assistenza famigliare) per individuare bisogni, necessità e criticità dell’anziano bisognoso.

Noi investiremo le nostre energie e i fondi raccolti per far tornare il sorriso e un po’ di serenità a quegli anziani rimasti soli e abbandonati a se stessi. Tutto questo solo grazie a tutti voi che deciderete di donare!

Come verrà monitorato il progetto?

Verrà creata una pagina Facebook "Mai più soli" dove pubblicheremo, nel rispetto della Privacy, le storie di tutti gli anziani che usufruiranno delle ore di assistenza così da poterle condividere con tutte le persone che decideranno di donare, ogni storia verrà inoltre raccolta e scritta in un fascicolo messo a disposizione di tutti presso la nostra sede.

Grazie a tutti

Assistenza & Sostegno Onlus