The story

Lei è Elena, la nostra Guerriera, che, come tante donne, sta combattendo da mesi contro un cancro al seno.

Ha 45 anni, abita e lavora da tempo in Australia, lontana dalla famiglia, dagli affetti e dal calore di tutti i suoi amici e della sua Crew: la famiglia di Novembre.

Nel settembre 2017 ad Elena viene diagnosticata la sindrome di Gitelman, una malattia genetica rara che le causa problemi ai reni ed un difettoso assorbimento di potassio, magnesio e calcio; 8 mesi dopo le viene diagnosticato un aggressivo cancro al seno in stadio III.

Con una grande tenacia Elena è riuscita fino ad ora ad affrontare pesantissime chemioterapie settimanali, da poco ha affrontato una linfoadenectomia e mastectomia bilaterale con riscostruzione e da alcuni giorni ha iniziato un percorso di radioterapia; tutto questo lungo cammino terminerà tra qualche mese con l’asportazione delle ovaie e la ricostruzione dei capezzoli.

Forse non tutti sanno che il Sistema Sanitario Australiano, non è come quello italiano cioè gratuito ed aperto a tutti, ma è un sistema misto: l’assistenza di base è garantita a tutti, ma per cure più specifiche è previsto il pagamento di una somma aggiuntiva o è necessario ricorrere ad assicurazioni private.

Fino ad ora ad Elena è stato sufficiente il supporto della famiglia, degli amici e di Friday, la simpatica tigre di peluche dal fiocco blu, ma adesso non basta più: i costi da coprire sono molti, basti pensare che solo l'operazione le e' costata 17,500 dollari australiani, e la consulenza della senologa e dell'oncologo fino ad ora ammonta a 2,150 dollari australiani.

Proprio per questo abbiamo aperto questa causa: l’obiettivo è permetterle di continuare ad avvalersi delle migliori cure possibili e tornare presto ad abbracciarci forte.

Non verrà tenuta traccia pubblica di quanto raccolto individualmente e verrà effettuato un versamento direttamente sul suo conto corrente senza ulteriori mediatori. È possibile scegliere una delle cifre pre-impostate o una donazione libera.

“Lottiamo con te Nena: we are a Crew, we are a Family, we love you to the moon and back... quack! “