Una nuova casa per i volontari di Monte Adone

Centro Tutela e Ricerca Fauna Esotica e Selvatica Monte Adone Animali

La Buona Causa

Restituire agli animali la dignità e il rispetto dovuti è la principale finalità del Centro Monte Adone le cui attività sono rese possibili grazie all'instancabile lavoro svolto dai volontari che, ogni giorno, sono impegnati nel soccorso, nel recupero 24 ore su 24 e nella cura degli oltre 300 animali attualmente ospiti.

Ogni giorno si alternano tra i 12 e i 15 volontari di cui, visto il loro totale coinvolgimento nelle attività, almeno 12 dovrebbero necessariamente essere alloggiati al Centro.

Attualmente per ospitarli vengono utilizzati due prefabbricati installati nel 1997, che ad oggi risultano assolutamente insufficienti e non più del tutto adeguati a far fronte al numero sempre crescente di volontari, tirocinanti e tesisti, la maggior parte dei quali non sono residenti in provincia di Bologna o sono stranieri.

E' urgente costruire una nuova casa.

Il Centro Monte Adone si trova all'interno della Riserva Naturale del Contrafforte Pliocenico e anche per questo la struttura che si andrebbe a costruire deve rispettare l'ambiente sia nei materiali che nella sua normale attività quotidiana, pur garantendo una lunga durata nel tempo.

Ci siamo rivolti per questo ad una azienda a noi vicina, specializzata in tutta Italia nella costruzione di case in legno a basso consumo che ci ha presentato un preventivo chiavi in mano: può sembrare costoso, ma è invece del tutto coerente se teniamo conto delle proprietà ecosostenibili importanti che questa nuova casa avrà.

Fra queste in particolare possiamo segnalare:

  • Pareti portanti, solaio e tetto in legno di abete di origine certificata foreste sostenibile (certificazione PEFC o FSC)
  • Tutti i materiali isolanti di origine naturale
  • Porte e finestre ad alto risparmio energetico
  • Impianto di riscaldamento con caldaia a pellet
  • Impianto fotovoltaico sul tetto
  • Progettata e realizzata sulla base delle più recenti normative antisismiche

Nella galleria è possibile visionare il progetto dell'alloggio a due piani che sarà in grado di ospitare fino a 12 volontari contemporaneamente.

La scelta di questa casa in legno è stata concepita anche perchè è possibile costruirla in breve tempo, pertanto, cominciando i lavori nella prossima primavera, potrebbe essere pronta per il prossimo inverno.

Il BUDGET COMPLESSIVO del progetto è di 442.000 euro così determinati:

  • SCAVI, FONDAMENTA E IMPIANTO FOGNARIO 46.000 Euro
  • COSTRUZIONE NUOVA STRUTTURA PRIMA ACCOGLIENZA UNGULATI 40.000 Euro
  • CASA IN LEGNO COMPLETA chiavi in mano 271.000 Euro
  • IVA (la ONLUS non ne è purtroppo esente) 60.000 Euro
  • SPESE TECNICHE E ONERI CONCESSORI COMUNALI 25.000 Euro

La cifra di cui abbiamo bisogno è davvero molto alta per noi e senza l'aiuto di tutti non saremo in grado di avviare i lavori al più presto.

I VOLONTARI RAPPRESENTANO LA LINFA VITALE DELL'ASSOCIAZIONE ed è per loro che chiediamo il TUO AIUTO...INSIEME, POSSIAMO FARCELA!