Una nuova Casa per l'Accoglienza

Il Cammino dell'Essere - APS Assistenza Sociale

The story

Il nostro Sogno .. una nuova Casa per l’Accoglienza

“... per trovare Casa gli uni nel cuore degli altri.

Impariamo ad amare noi stessi e i fratelli nella verità di ciò che siamo ..”

Siamo una giovanissima Associazione di Promozione Sociale, ci chiamiamo “Il Cammino dell’Essere-APS”.

Il nostro sogno di oggi è far rinascere con uno spirito nuovo l’opera di accoglienza e vita comunitaria iniziata negli anni ‘90 a Casa Regina della Famiglia, nelle campagne del modenese, per volontà e ispirazione di un padre gesuita, Remo Sartori s.j. Purtroppo, questa esperienza è terminata, ma i suoi frutti sono stati preziosi per gli altri e per noi stessi.

Per questo desideriamo aprire una Nuova Casa per:

◆ Accogliere donne in difficoltà: ragazze madri con i loro bambini, donne vittime di violenze o con altri tipi di problematiche e forme di fragilità, piccoli nuclei famigliari, etc ... per tornare a condividere con loro la vita quotidiana in un clima di Famiglia e Fraternità e perchè insieme ognuno possa ritrovare la fiducia in sé stesso;

◆ Lavorare nuovamente a stretto contatto con i Servizi Sociali del territorio, per tracciare insieme un percorso per ciascuna ospite che sia rivolto al raggiungimento dell’autonomia della persona;

◆ Aprirci al territorio intorno a noi: bambini, giovani, adulti, famiglie, tramite corsi, incontri, momenti ricreativi, attività ... e poi chissà su quali sentieri ci porterà il Cammino ...

In autunno 2019 abbiamo finalmente trovato un luogo in cui far nascere e vivere tutto questo. La Casa si trova in aperta campagna ma vicino a un piccolo centro abitato nella provincia di Modena, è circondata da un ampio spazio verde su un terreno agricolo di circa 2 ettari.

Grazie alla generosità di tanti, in dicembre 2019, abbiamo potuto fare un primo passo per l’acquisto della Casa. Ora bussiamo anche alla tua porta per il prossimo passo del rogito e per l’inizio della ristrutturazione.

Abbiamo già sperimentato che tante piccole gocce possono fare un mare e che il contributo di tanti può realizzare ciò che può sembrare impossibile. Grazie!

Per noi chiedere aiuto a tutti, significa che questa Casa oltre all’ospitalità residenziale dei nuclei mamma/bambino, gestita in accordo con i servizi sociali, sarà aperta come punto di incontro, ascolto, condivisione a tutti coloro che desiderano conoscerci e camminare con noi.

Ma prima che questo sia possibile, è la Casa ad avere bisogno dell’aiuto di tutti noi.