The story

Il progetto prevede la ristrutturazione di un padiglione ubicato nella parte più distale del giardino dell'Asilo Regina Margherita, attualmente non utilizzato, con contemporaneo recupero del verde circostante. In tale luogo verrebbe ricavato uno spazio da dedicare in misura preponderante alla fruizione della musica nel periodo estivo (Giugno-Settembre) ed anche invernale adottando alcune soluzione progettuali atte a permettere la chiusura della struttura prevalentemente con pannelli mobili. Attraverso questo intervento si va a sopperire ad una mancanza del centro storico pistoiese: la presenza di uno spazio dedicato alla musica in un contesto naturale. L’intervento permetterà di recuperare non solo un manufatto archittettonico, ma di portarlo a nuova vita, aprire alla città un luogo di ritrovo, di musica, di socializzazione, di inclusione.Il progetto prevede il coinvolgimento dell’Associazione To Groove Pistoia, già organizzatrice da anni con successo del Coro delle Mani Bianche e  di altre iniziative musicali e artistiche con scopi sociali e culturali. Insieme a loro daremo vita ad eventi che avranno come obiettivi l’inclusione e l’arricchimento culturale della nostra città. Per esempio, nel contesto delle manifestazioni del Luglio Pistoiese, il padiglione potrebbe essere uno spazio naturale per la musica fatta dai giovani pistoiesi. Inoltre abbiamo pensato il padiglione come sede di un Festival annuale per le celebrazioni jacopee che stiamo progettando da tempo, che prevede l’avvicendamento di cori e ensamble musicali di genere diverso (classico, cameristico, gregoriano, corale , moderno…) che hanno sede e operano in paesi che si trovino lungo quello che è chiamato “Il cammino di San Jacopo”.