Parto in casa di Ludovico

Stefania Tesoro Infanzia

The story

Siamo Stefania e Giorgio, genitori di Lorenzo in attesa del nostro secondo bimbo Ludovico.

Eravamo compagn di classe e stiamo insieme dall'ultimo anno di liceo, festeggiamo 15 anni tra pochi giorni.

Nel maggio del 2017 Stefania a soli 28 anni ha ricevuto la diagnosi di cancro alla mammella, un tumore associato ad una mutazione genetica che si chiama BRCA, conosciuta anche grazie all'attrice Angelina Jolie. (Per maggiori info potete consultare il sito di aBRCAdabra Onlus, unica Onlus nazionale a sostegno dei portatori della mutazione BRCA).

Abbiamo passato due anni difficili tra chemioterapia e diversi interventi chirurgici tra cui una mastectomia bilaterale che ha permesso di abbassare il rischio di sviluppare nuovi tumori. Siamo stati forti insieme, gli ospedali erano la nostra seconda casa ma finalmente nel maggio del 2019, due anni esatti dopo la diagnosi, si è concluso il percorso con un ultimo importante intervento e abbiamo proseguito solo con i controlli.

Pochi mesi dopo abbiamo avuto il via dai medici per cercare una gravidanza e il nostro piccolo Lorenzo non si è fatto attendere! La gravidanza era fisiologica e con un andamento ottimale. 

 

Dopo due anni passati tra medici, ospedali, ricoveri, abbiamo sentito il desiderio di dare una bella sterzata e vivere l'esperienza del parto in maniera diversa da quella più consueta: ci siamo rivolti alle Ostetriche della Casa Maternità Le Maree che ci hanno seguiti per tutta la gravidanza, per avere una Nascita in casa, per staccarci dai brutti ricordi ospedalieri appena passati e permettere a Lorenzo di venire al mondo in un luogo intimo, rispettato, dove anche Stefania si sentisse protetta e a suo agio, senza ripensare al difficile passato. 

 

La nascita di Lorenzo è stata un'esperienza meravigliosa e adesso, dopo neanche due anni, ci stiamo preparando per un nuovo incontro: siamo in attesa di Ludovico!

Anche per lui abbiamo da subito iniziato il percorso di assistenza ostetrica personalizzata con Le Maree, convinti più che mai di questa scelta di Salute fisica e psicologica per mamma e bambino.

In Liguria il parto in casa maternità è una realtà non rimborsabile dal Sistema Sanitario Nazionale e costa 2900€. Per noi sarebbe il secondo regalo più bello di sempre, un altro riscatto per Stefania, un altro inno alla Salute e alla Vita.

Ringraziamo di cuore chi avrà piacere di contribuire alla nostra causa, con qualsiasi cifra. Tutti i soldi che raccoglieremo saranno dedicati solamente a garantire il migliore incontro per la nostra famiglia col piccolo Ludovico.

Se volete guardare il video con la testimonianza di Stefania sulla nostra prima esperienza di parto in casa potete cliccare su questi link:

 https://fb.watch/bIQgGxgC9q/ (Parte 1)

https://fb.watch/bIQjD4uhmh/ (Parte 2)