La Buona Causa

Il ristorante La Patatona di Ciampino è andato distrutto in un incendio.

Era la notte del 22 luglio 2016 e sono bastati 40 minuti.

I sacrifici di una vita, 40 minuti.

L'obiettivo di questa raccolta fondi è di dare un supporto per la rinascita, per la ripartenza. Il prima possibile.

“Che possiamo fare?” ... “Conta su di me” ... “Io ci sono”

Il lato più bello di questa brutta storia, è stata – è – la solidarietà.

A cominciare da quella notte quando, alle 6 di mattina, il bar ci ha portato il caffè e i cornetti. Poi è stato un continuo, una valanga: le visite, gli abbracci, le lacrime, le parole, gli occhi increduli e persi nel vuoto, le braccia a svuotare quel che restava della cucina … di tutto e di più. Chi ha portato la pizza, chi i panini, chi ha svuotato il frigo della mamma, chi ha fatto una splendida pasta con le vongole … e finiamo sempre lì: noi Italiani sempre a mangiare, eh?!?

Poi i messaggi da varie parti del mondo, America inclusa. Infiniti, bellissimi messaggi.

Io sono la sorella di Antonella e temo di aver provato la stessa disperazione e la stessa vostra frustrazione. Ok, ho portato due bottiglie di acqua ai vigili del fuoco, ma non mi basta. Vorrei fare di più. Ma cosa? Sposto qualche barattolo di pelati, ma non mi basta.

E allora ho pensato a questo. A un modo per raccogliere tutta questa umanità. Non sappiamo come andrà a finire, cosa si farà, quando si farà, se si farà. La situazione è complicata e ci vuole tempo. E non solo il tempo.

Mia sorella e gli altri della Patatona erano perplessi di questa mia iniziativa. Io ho un po’ insistito. E poiché sono giorni che li perseguito con un “cosa posso fare?” alla fine hanno ceduto sperando, forse, che con questa cosa io mi togliessi dai piedi. Ma io sto qui, esattamente come voi.

Quindi ci provo e inizio a impostarla. Dobbiamo decidere la cifra da raggiungere. E che diciamo? A quanto ammonta il danno? Ho davanti agli occhi, inesorabile, l’immagine della Patatona devastata, offesa. Quanto? Mi spavento, poi mi dico che non importa quanto raggiungeremo. Me lo dico, ma non ci credo. Importa, eccome.

E’ un momento di crisi, di sincera difficoltà, lo sappiamo. Bastano 10 euro per partecipare a questo Progetto.

E' possibile donare anche in forma anonima. Anche da cellulare.

Sarebbe bello se fossimo tanti a fargli sentire che stiamo proprio qui. Incollati, accanto a loro. Ma mi piace anche pensare di dare uno strumento a quelli che provano la mia stessa frustrazione.

Mi prendo l'impegno di aggiornarvi regolarmente su questo percorso e spero davvero che un giorno tutti insieme, come una grande Famiglia, potremo festeggiare qualcosa di maledettamente bello.

Per ora semplicemente, sinceramente Grazie.

Loredana

http://www.romatoday.it/cronaca/incendio-ristorante-la-patatona-ciampino.html

http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/16_luglio_22/ciampino-ristorante-distrutto-un-incendio-scoppiato-all-alba-8b32d55c-4fd8-11e6-a079-6300f66c3f65.shtml