per la riabilitazione post Covid di Ronaldo Borges

Silvia Parodi Health

The story

Ho conosciuto Ronaldo quasi 20 anni fa, quando sono partita volontaria per un progetto di sviluppo nelle campagne del nordest brasiliano, nella zona semiarida del sertao, stato di Bahia - Brasile.

Ronaldo è stato ed è un amico e come un fratello, sempre pronto a dare una mano a chiunque, a mettersi in gioco, a lanciarsi in mille iniziative, in difesa della natura, del territorio e delle famiglie delle campagne. La sua vitalità, generosità, amicizia verso tutti, la sua risata e il suo essere sempre fonte di allegria, ora sono stati attaccati dal covid. A marzo 2021 Ronaldo è stato intubato e a distanza di oltre 6 mesi è ancora bloccato in un letto di ospedale a Salvador de Bahia, senza riuscire a muoversi e ad usare la vista, per le conseguenze del Covid. Lo assistono la moglie Mayta e i 2 giovani figli (Maria Luisa e Junior), ma in Brasile la sanità è perlopiù privata e i costi per la riabilitazione sono molto alti.

Il denaro raccolto sarà inviato alla moglie di Ronaldo per sostenere i costi delle cure. Il figlio di Ronaldo Junior è un giovane artista pittore e scultore (instagram ronaldborgesjunior), riproduzioni di sue opere saranno inviate come ringraziamento ai donatori.

Ronaldo ha dato tanto agli altri nella sua vita, ora ha bisogno di noi!

Silvia

Campagna su Instagram curata dalla famiglia: campanharonaldoborges