Progetto Havana Dog Club

Anna Maria Grazia Picchinenna Animali

La Buona Causa

Progetto : Havana Dog Club

https://www.facebook.com/La-mia-anima-scodinzola-1605300869711435/

 Guarda il nostro sito

https://lamiaanimascodinzola.jimdo.com/

La mia amina Scodinzola un appuntamento quotidiano petfriendly

Abbiamo rinunciato a vacanze per donare il tempo, energie, accontentandoci di semplicità ed essenziale e cercando di non far nulla mancare agli animali che sono entrati a far parte di noi.

Il nostro piccolo progetto é quello di creare un Dog Residence, dove indipendentemente dalla storia dell'animale, il vissuto, lo stato di salute possa trovare serenità, comprensione e amore per sempre.

L'empatia é un sentimento pacifico, forse più dell'amore. Non puoi fare del male a qualcuno se senti la sua anima, se percepisci il suo dolore. Cresciute in campagna in compagnia di tanti animali che non potrebbero mai mancare nella nostra vita. Il cane avrà sempre un ruolo speciale per l'affetto e la sua capacità di condivisione ed empatia.

Prenderci cura di loro entrare nel loro magico mondo. Meravigliosi compagni di vita e solo chi ha la fortuna di averli accanto può capire quanto amore incondizionato possono donare.

Che gioia più grossa può mai esistere se non quella di donare la speranza?

Insieme a chi subisce le sbarre, l'indifferenza e il cemento. Magari sollevati un attimo da qualche profumo di bocciolo che entra nelle gabbie, qualche raggio di sole che filtra tra il mattone e il ferro.

Una vita intera in uno stato di detenzione é una condizione insopportabile per qualunque essere vivente, lo é ancora di più in assenza di confort. E se gli umani possono evadere con il pensiero, una lettura, per il cane non c é via d'uscita. La frustrazione delle sue peculiarità sociali e relazionali lo porta a sviluppare patologie comportamentali che ne compromettono il benessere, l'integrità e l'adottabilità.

Dietro ogni comportamento problematico c é sempre il tentativo di soddisfare un bisogno.

Abbiamo cominciato ad osservare, osservare e cambiare il modo di osservare... non solo ogni cane é unico e irripetibile, ma ogni istante con un cane é unico e irripetibile: dare forma, crescere, imparare, costruire ed accogliere...l'accogliere come apertura.

Ciò che viene raccolto o ricevuto viene fatto entrare in una casa, in un gruppo, in se stessi. 

Accogliere per mettersi in gioco ed in questo aprire una sfumatura ulteriore rispetto al supremo buonsenso dell' ospitalità. Accoiere per offrire, per non dimenticare mai che il vero potere é il servizio.

Qui inizia il nostro sogno

Tra gli alberi, in un innovativo rapporto con l'ambiente naturale. Tra l'aria e le foglie. Uno "stare" alternativo.

Creare un habitat meravigliosamente accogliente, dove i suoi ospiti si sentano felici di godere di momenti di tranquillità in armonia con la natura.

Un residence dog friendly interamente eco sostenibile realizzato su un terreno boschivo, con strutture in legno dotate di tettoie, pergolati e aree attrezzate.

Un residence intorno a cui si consoliderà l'integrità del cane.

Havana Dog Club per toglierli dal pericolo, dalla fame e dal freddo, per valutarli tenendo presente i bisogni fisiologici, di sicurezza, sociali e cognitivi al fine di inserirli in un corretto contesto famigliare nelle sue diverse scansioni: dalla gestione ordinaria nell'ambito domestico, alla conduzione dei luoghi pubblici, alle situazione di convivenza ordinaria ai problemi di socializzazione, dalla semplice educazione alle più complesse patologie comportamentali.

Per garantire un ottimo livello di igenee e pulizia, una gestione alimentare qualitativamente buona, uno stato sanitario indiscutibile.

Un habitat ottimale e confortevole alle esigenze etologiche e comportamentali dal punto di vista animale come soggetto senziente e dotato di capacità cognitive.

Tutti questo sarà frutti di collaborazioni con persone ricercate ma non seguite per fama.

Progetto Havana non é facile e neanche poco oneroso ma il senso civico e l'amore per gli animali possono costruire delle forti leve per riuscire a realizzarlo.

Il denaro é decisivo in un solo caso, quando può servire ad aiutare il prossimo.

Progetto Havana Dog Club: 150.000,00 euro:

  • acquisto terreno boschivo e relative spese amministrative;
  • realizzazione alloggi con relativi impianti;
  • acquisto attrezzature e accessori;
  • Ricerche di mercato.

Costruire é dare forma alle proprie ambizioni, significa anche crescere e imparare a vedere le cose da angolazioni diverse. Come si può non essere entusiasti di tutto questo?

La vita cambia nel momento esatto in cui riesci a scrivere su un foglio bianco e lasciare una traccia. Noi abbiamo preso quel foglio e, insieme , abbiamo scritto l’inizio di una nuova storia:

Progetto Havana Dog Club

Dove tutti gli ospiti presenti nella struttura verranno valutati tenendo presente dei bisogni fisiologici, di sicurezza, sociali e cognitivi al fine di inserirli nel corretto contesto famigliare.

Un centro adibito al miglioramento delle relazioni uomo-cane, facilitando l’incontro tra persone e gli animali abbandonati.

Havana Dog Club come confort da un punto di vista etologico e fisiologico, al fine di evitare stress, forme di devianza comportamentale e stato di rinselvatichimento, che comprometterebbero non solo lo stato di welfare, ma anche il buon esito della ricerca adottiva.

Havana Dog Club per tutelarli sotto il profilo igienico-sanitario.

Havana Dog Club... l’ISOLA CHE NON C’E’, un modo innovativo, per un modo diverso di vivere ed interpretare il rapporto con gli animali e la natura...da ubicare in un polmone verde, protetto, lontano dallo smog delle strade, e dallo stress cittadino.

 

Gli ospiti vivranno in completa libertà tutto il giorno in ampi spazi alberati e verdeggianti: possono fare buche, abbaiare, giocare, rilassarsi e, nella stagione estiva, nuotare e fare tuffi nella PISCINA realizzata appositamente per loro, giardini privè e tanto divertimento nel verde.

La struttura sarà realizzata secondo le più moderne norme vigenti in materia igienico-sanitaria, è termocoibentata e riscaldata in inverno con timer programmati in ciascuna camera in base al tipo di cani, età e tipo di pelo.

La gestione giornaliera de ” Havana Dog Club” sarà di tipo professionale, anche se con un sapore familiare, si coordineranno personalmente tutte le attività della giornata degli ospiti, con l'aiuto di persone preparate per questo lavoro.

Per prepararli ad una notte tranquilla, la sera verrano spente le luci ed accesa musica classica che suona per ¾ d’ora; con questa sorta di musico-terapia gli ospiti si addormentano sereni cullati dalle note.

Havana Dog Club, non sarà un canile, ma un vero resort benessere per gli animali.

All' ingresso verrà eseguito un check-up sanitario e di prevenzione antiparassitaria.

Sarà di rigore per poterli gestire bene, che entrino sterilizzati. Per poterli accogliere devono essere microchippati, a nome del loro proprietario e devono avere la regolare tessera ASL, come da legge italiana.

L Havana Dog Club no box ma delle case in miniatura per i cani. Circondati dal bosco, dai prati e dai sentieri dove i cani possono vivere come se fossero in una casa normale.

 

Ognuno avrá la propria casa privata e il proprio spazio esterno per uscire all’aperto. Gli interni sembreranno essere stati costruiti per gli esseri umani, in quanto includono mobili, letto per il cane, opere d’arte e finestre con una bella vista sul bosco.

 

Gli ambienti accoglienti consentiranno al personale di capire meglio come si comporteranno i cani in un ambiente casalingo quando verranno adottati.

 

E’ noto che i cani, in normali canili, si comportano in modo diverso rispetto a come dovrebbero comportarsi in un ambiente familiare e questo spesso rende gli animali non sempre adottabili.

 

Un sacco di cani peggiorano le loro abitudini e il loro modo di comportarsi una volta che entrano a vivere in un rifugio. Si tratta di un ambiente molto stressante per loro.

 

Dog residence dovrebbe fare un certo effetto, a noi che ormai siamo abituati a pensare in termini di città, cittadina, paese tutt’al più.

Una microcomunitá a misura cane/uomo e di ambiente.

Lo stile di vita a impatto zero come un impegno costante, un valore condiviso tangibile nelle scelte abitative, di consumo, di alimentazione energetica.

Materiali locali per la costruzione, come il legno, integrandosi perfettamente con il territorio circostante, l’uso di fonti rinnovabili, come i pannelli solari, garanzia di energia pulita.

La struttura socioeconomica: la diffusione di un nuovo stile di cooperazione e aggregazione sociale che punta a promuovere comportamenti di solidarietà globale, nel rispetto dell’umanità e dell’ambiente.

Appello alla solidarietà di chiunque ami gli animali ed abbia voglia di contribuire al progetto.

Qualora il progetto riuscisse il residence sarebbe SEMPRE a disposizione degli animali ed aperto al volontariato perché amare gli animali non ne implica necessariamente uno in casa. Per svariati motivi (poco spazio, scarsa disponibilità economica), non tutti possono permettersi un piccolo amico a quattro zampe. Pertanto, per evitare inutili sofferenze o abbandoni ingiustificati, si può diventare volontario.

L'amore e la pazienza verranno così trasferiti su anime in difficoltà.

Ogni buona azione verrà ricompensata con affetto puro come incondizionato.

Si potranno far felici tanti pelosi sfortunati, senza un padrone ed una residenza. Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano: pazienza e amore incondizionato.

Un volontariato che implica sacrificio personale e continuo nel tempo, un impegno che muova energie e fa vivere una sorta di sogno empatico , fatto di grandi e forti emozioni che riepiano la vita...

Un impegno giornaliero per degli esseri viventi, un impegno continuativo con se stessi a favore di altri.

Bisognerà compilare un modulo per la copertura assicurativa. Inoltre, si accederà ad un corso di tre giorni circa. Le lezioni preparano il futuro volontario a tutte le evenienze. Dopo il corso, si verrà affiancati da un volontario più esperto nel campo. Questa figura per i primi giorni è molto importante, un riferimento per comunicare con i cani. Inoltre insegnerà come gestire i casi più difficili. Pertanto, segnalerà gli animali più aggressivi o quelli molto timorosi per maltrattamenti.

Diventare volontario è un percorso unico. In breve, si instaurerà un rapporto di amore incondizionato. Queste creature dolcissime regaleranno coccole ed affetto. Riporranno fiducia sul volontario. Contribuirà alle periodiche raccolte fondi. In questo modo, si potranno affrontare le spese e si acquisteranno tante altre piccole cose per far felici queste creature: giochi, coperte, per aiutare questi amici abbandonati ed indifesi. Il volontario sarà come un angelo per questi teneri animali.

 

 Grazie a tutti.

 http://www.milanotoday.it/eventi/melegnano-serata-imperdibile-a-favore-degli-animali.html

 http://naturaeanimali.myblog.it/2016/11/01/melegnano-mi-serata-imperdibile-favore-degli-animali/

 https://notiziemilanoexpo.wordpress.com/2016/11/01/a-melegnano-mi-una-serata-imperdibile-a-favore-degli-animali/

 http://ilsolidale.blogspot.it/2016/11/a-melegnano-mi-una-serata-imperdibile?m=1

http://www.vanityinthecity.it/news/a-melegnano-mi-una-serata-imperdibile-a-favore-degli-animali/