Prevenzione e trattamento psicopatologico

Associazione Sette Ibis Psicologia

La Buona Causa

L’obiettivo di questa raccolta è di alimentare il Fondo Sociale per la Prevenzione e il Trattamento Psicopatologico (FSPTP). Il fondo è destinato a finanziare l’accesso gratuito degli utenti ai Servizi di Salute Mentale (SSM).

La volontà di facilitare l’accesso alle prestazioni di tipo Psy nasce dall’analisi della relazione tra il dilagare del disagio psichico e il delicato contesto socioeconomico italiano:

- Il peggioramento delle condizioni di lavoro e di vita, causato dalla crisi economica in atto, costituisce un grave fattore di rischio individuale per l’esordio psicopatologico e sta agendo come amplificatore dell’incidenza di disagi e disturbi mentali, nello specifico di quelli depressivi e a base ansiosa.

- Il rischio è particolarmente elevato per le categorie più economicamente e psicologicamente indebolite, ovvero i disoccupati, i lavoratori precari e i numerosi imprenditori in difficoltà.

- Il costo sociale che la collettività sta sostenendo in termini di sofferenza e numero di suicidi è molto alto, ma a carico della collettività c’è anche un pesante costo economico dovuto dalla ridotta capacità lavorativa e dall’aggravio sul sistema sanitario dei lavoratori colpiti da disordini psichici a vari livelli di intensità.

- La maggioranza delle persone che necessiterebbero di sostegno e assistenza Psy ha difficoltà di accesso a questo tipo di servizi, sia per ragioni oggettive che soggettive.

- La distanza tra domanda ed offerta di tipo Psy è mantenuta dal fatto che i servizi dei professionisti non sono abbastanza visibili e disponibili all’acquisto nel luogo e nel momento del bisogno.

La finalità di questo crowdfunding è di avvicinare domanda e offerta di servizi di salute mentale, sfruttando i meccanismi dell’economia partecipativa.

L’accesso alle risorse economiche del FSPTP avviene tramite un’app chiamata GoPsy. Questa app svolge due funzioni:

1. Consentire ai professionisti di accedere ai finanziamenti per erogare prestazioni gratuite;

2. Fornire agli utenti l’accesso ai percorsi Psy.