Salviamo Nadine

Dukorere Hamwe Health

The story

Nadine è una giovane mamma, è nata nel 1992, ha 26 anni ed ha due figli, vive nella provincia di Cibitoke, Burundi.

Ha il volto deformato da un tumore mesenchimale benigno che, per quattro anni, è stato curato credendo fosse un mal di denti.

Il marito ha interpretato la sua deformazione come un segno diabolico, una maledizione, e ha cacciato di casa lei e i bambini.

La sua comunità è intervenuta, il sindaco le ha ridato l'utilizzo del suo modesto alloggio e, poichè non riesce a lavorare, le vicine vendono al mercato i prodotti agricoli frutto del suo lavoro e la aiutano con i bambini.

Tuttavia il gonfiore aumenta senza sosta, la pelle è talmente tesa che rischia la lacerazione e Nadine è molto fragile e debole perchè fatica a deglutire.

I medici in Burundi non sono in grado di operarla ma tra i soci di Dukorere Hamwe c'è un chirurgo che, insieme ad un'équipe specializzata, è disposto ad operare Nadine gratuitamente.

Tuttavia ci sono degli importanti costi da sostenere, ovvero il viaggio da Bujumbura a Milano e la degenza in ospedale, che ammontano a € 30.000. € 30.000 è una somma impossibile solo se la si guarda come cifra singola, se siamo in tanti a dare un piccolo contributo l'obbiettivo diventa raggiungibile.

 

Insieme possiamo dare a Nadine la possibilità di vedere crescere i propri figli: insieme possiamo salvare Nadine!

Come aiutare Nadine:

PayPal

 

info@dukorerehamwe.it

Banca Credito Valtellinese

 

IT12Q0521611010000000040004

Banca Popolare di Sondrio

 

IT16D0569611000000002660X41

Causale: SALVIAMO NADINE

 

Intestazione: DUKORERE HAMWE

 

Aggiornamenti su www.facebook.com/dukorerehamwe

 

Per informazioni non esitate a contattarci:

info@dukorerehamwe.it

+39 340 0049153