Sanitari liberi professionisti per vaccinazione Covid

Chiara Travers Ricerca Medica & Scientifica

The story

Buongiorno,

Siamo un nutrito gruppo di sanitari liberi professionisti desiderosi di aderire alla campagna vaccinale contro il covid-19.

Chiediamo con cortese fermezza di poter essere inclusi nella Fase 1 insieme ai nostri stimati Colleghi del SSN e convenzionati.

Questo non appare solo logico ma necessario, contribuirebbe ad aumentare l'adesione alla campagna vaccinale e naturalmente a facilitare il raggiungimento dell'immunità di comunità, anche detta immunità di gregge o immunità solidale.

Sottolineiamo che da medici e prima ancora da cittadini non possiamo che condividere la priorità data al personale sanitario in prima linea in reparti a rischio rispetto ai medici ed odontoiatri libero professionisti o afferenti a case di cura private convenzionate.

Restiamo però basiti nel constatare il fatto che in molte aziende sanitarie si stia erogando prioritariamente il vaccino anche al personale amministrativo e che nelle tabelle di alcune regioni gli odontoiatri seguano farmacisti, veterinari e personale religioso.

Riteniamo pertanto che sia oltremodo urgente palesare nelle sedi dovute la necessità di una seria pianificazione e distribuzione delle dosi vaccinali a disposizione.

Siamo stati penalizzati tutti da questa pandemia e dalle sue conseguenze sanitarie, economiche e sociali.

Pur spaventati e spesso disorientati abbiamo continuato a fare il nostro lavoro, onorando la scelta della professione ed assumendocene i rischi.

C’è chi ha pagato un prezzo altissimo, la propria stessa vita.

Crediamo sia quindi doveroso che la pianificazione della distribuzione vaccinale segua dei principi univoci sul territorio nazionale e soprattutto giusti ed equi rispetto al rischio concreto di esposizione al contagio.

Inoltre troviamo illogico il fatto che da un lato si lamenti una non sufficiente adesione alla campagna di vaccinazione da parte del personale dipendente, tanto da ventilare l'obbligo vaccinale, e dall'altro la nostra categoria sia costretta a mobilitarsi per chiedere di poterne beneficiare.

Fiduciosi nel Vostro operato e nella rappresentazione delle esigenze comuni nelle sedi dovute, attendiamo cortese riscontro e porgiamo cordiali saluti.

Chiara O. G. Travers 21019 OmceoTo

Medico ecografista libera professionista residente a Torino

In rappresentanza del gruppo "sanitari liberi professionisti per vaccinazione Covid 19"