Sassane Sicure

Fabio Palmieri Sport

The story

Cari amici, Care amiche,

la falesia delle Sassane di Pietracolora si trova nell’Alta valle del Reno, in Provincia di Bologna, a pochi chilometri da Porretta Terme. In questi ultimi anni è stata valorizzata ed apprezzata da climber bolognesi, emiliano romagnoli e toscani.

Offre oltre 80 tiri distribuiti in diversi settori, lunghi dai 15 ai 30 metri, di difficoltà media (5a – 8a) con stile vario: dalla placca di movimento, allo strapiombo e spesso richiede un buona tonicità e decisione.

Siamo molto contenti che la frequentazione della falesia sia cresciuta in modo significativo.

Sono passati solo dieci anni da quando la falesia è stata valorizzata, tuttavia alcuni materiali incominciano a risentire del tempo e del passaggio di molti climbers: non tutti i materiali utilizzati per le soste rispondono a canoni di sicurezza, diversi ancoraggi presentano solchi e segni d’usura sempre più evidenti, pochi sono i gruppi di sosta omologati ed in acciaio inox.

Pensiamo sia giunto il momento di rimettere mano alla sicurezza della falesia. Vorremmo, con l’aiuto di tutti coloro che lo vorranno, programmare i seguenti lavori:

• sostituzione di tutte le soste non omologate e non rispondenti a criteri di affidabilità e sicurezza: 60 gruppi sosta INOX con doppio anello;

• relativi fix inox per ancorarle alla parete di misura 12 x 140 mm;

• sostituzione dei rinvii fissi di costruzione artigianale (catenelle) con materiale a norma: 20 Gym safe cable Climbing Technology

• sostituzione degli ancoraggi zincati che presentano segni di corrosione, soprattutto nelle zone dove non piove

• multimonti per ancorare le piastrine alla roccia

Benché la generosità di molti, in questi anni, ci abbia permesso di acquistare materiale con cui sono stati attrezzati molti tiri, l’esborso più significativo è sulle spalle di tutti noi che ci siamo adoperati alla chiodatura.

Oggi, per realizzare quanto vi abbiamo raccontato, è necessario il contributo di tutti voi, poco o tanto che sia.

Vorremmo raccogliere 3500 euro.

Con una parte di questo denaro vorremmo anche avviare i lavori per la chiodatura di una nuova falesia collocata all’interno dell'ampio territorio del comune di Grizzana Morandi.

Grazie fin da ora per il supporto che ci darete e non dimenticate di segnalare questa iniziativa ai vostri amici!

I chiodatori: Andrea P., Andrea R., Claudio, Davide, Denis, Fabio, Giovanni, Marcello, Nicola, Stefano