La Buona Causa

Abbiamo sempre avuto bisogno di molti, moltissimi soldi.

Dobbiamo pagare l’affitto della sede, l’affitto del terreno dove si trova il ripetitore, la corrente elettrica (quella della luce e quella del ripetitore), il telefono (per raccogliere le corrispondenze e i servizi anche da altre città), le piccole (ma sono tante) spese di manutenzione.

In questi ultimi anni abbiamo rinnovato quasi completamente il materiale tecnico, iniziando dal mixer di regia e passando all’ acquisto di nuovi computer indispensabili per dare e ricevere molte più notizie e soprattutto molto più rapidamente, specialmente quelle che non si trovano nei mass media. Adesso vorremmo continuare a mantenere uno standard più alto nel rinnovo dei materiali che via via vengono sostituiti per l’usura , è inutile avere cose intelligenti da dire se il segnale è debole o disturbato.

Il prossimo obiettivo è una nuova sala di registrazione. La stragrande maggioranza dei soldi che ci ha permesso di sopravvivere ci è arrivata sotto forma di biglietti da mille, cinquemila e diecimila lire stropicciate ( quando ancora c’erano!) e poi con gli euro in moneta, portati da tutti coloro che hanno partecipato ai concerti, alle cene, alle serate disco o video di autofinanziamento, organizzati con l’aiuto o dentro i centri sociali e le case occupate.

Poi ci sono le offerte piccole e grandi di individui e gruppi, come i 10 milioni che ci sono arrivati, molti anni fa, dal gruppo musicale Chumbawamba. Ma ci sono molti modi di aiutarci, regalandoci o prestandoci qualcosa che ci può servire, ce ne sono tante, basta pensarci, in caso chiedete. Blackout ha bisogno di fondi Partecipa alle nostre iniziative, ai benefit, alle cene, serviti alla nostra distro, potrai così dare attivamente una mano alla tua radio preferita.

Se poi proprio vuoi donarci direttamente qualche fondo a noi non spiace! Sostieni radio Blackout: l’unica emittente autentica, libera e finanziata da chi la vive!

Presta attenzione al calendario degli eventi Blackout sul sito www.radioblackout.org