Un aiuto per Renata

Guglielmo Del Vecchio Infanzia

La Buona Causa

Ciao, mi chiamo Guglielmo e sono il papà di Renata, una bambina di 3 anni nata con una rara patologia chiamata arinia (totale assenza del naso) e con una micro-oftalmia (occhio che alla nascita si presenta più piccolo). I casi di arinia noti nel mondo sono circa 50 e possono generare diverse conseguenze sui bambini, tra cui nanismo, problemi neuro-cerebrali, microftalmia ed altri.

Renata ha intrapreso un percorso maxillofacciale presso l’ospedale San Paolo di Milano per la ricostruzione del naso, che dovrebbe avvenire al compimento dei 10 anni circa. Inoltre, Renata è in cura presso un centro di protesi oculari che ha sede a Reggio Emilia, Firenze e Milano in quanto, a causa della micro-oftalmia, non ha sviluppato totalmente la pupilla, l’iride, la cornea e il vitreo.

Con cadenza trimestrale dobbiamo affrontare gli spostamenti presso le strutture elencate sopra per le necessarie visite mediche: ecco perché CEVA ha deciso di creare una raccolta fondi che ci aiuti ad affrontare le spese legate agli spostamenti per le visite mediche.

Io, mamma Ada e Renata ringraziamo fin d’ora tutti coloro che decideranno di dare il loro contributo alla nostra famiglia.