Un giardino per le api / A garden for bees

SERMANN EUGENIA Ambiente & Ecologia

The story

Il Giardino per le Api è un progetto integrato che si sviluppa con la creazione di un'area verde, di circa un ettaro, piantumata ad essenze nettarifere per le api, e la costruzione di un apiario didattico e benessere. Si colloca a ridosso del fiume Meduna, nella frazione di Visinale di Pordenone, in zona a tutela paesaggistica e creerà un habitat favorevole allo sviluppo della biodiversità della flora e fauna autoctone. 

Attraverso questo progetto intendiamo aiutare soprattutto le api, insetti che svolgono una funzione indispensabile alla riproduzione della vita negli ecosistemi naturali e alla sopravvivenza dell'uomo. Inoltre con la costruzione di un apiario innovativo, intendiamo offrire attività didattiche per bambini e per adulti, con l'intento di sensibilizzare le persone al problema dell'estinzione degli insetti impollinatori. Ci sarà un apiario classico all'aperto ed un apiario innovativo e chiuso, in cui ci sarà la possibilità di godere di trattamenti di apiterapia (apisound e apiaromaterapia) o svolgere attività come lo yoga, maditazione, trattamenti olistici e tanto altro, beneficiando dell'aria saturata dalle essenze dell'alveare che svolgerà un effetto benefico alle vie respiratorie; mentre il ronzio di sottofondo, sintonizzato a 432Hz, favorirà uno stato di benessere e rilassamento.

Ad aprile abbiamo acquistato il terreno ed abbaimo il progetto pronto. Abbiamo partecipato ad un bando per il finanziamento. Ma le risorse per affrontare tutto il resto in breve tempo, scarseggiano. Crediamo che il progetto debba essere portato a termine per poter offrire al pubblico un'attività nuova, benefica e interessante, che potrà arricchire il territorio di una preziosa risorsa naturalistica, turistica e didattica.

Le offerte ci aiuteranno a realizzare alcuni aspetti del progetto che non sono finanziabili, in particolare: la preparazione del fondo, la sistemazione del fabbricato rurale esistente, che farà da struttura d'appoggio al nuovo apiario. 

A tutti coloro che daranno un contributo, sarà data la possibilità di godere del giardino, ogni volta che lo desiderano, e dell'apiario chiuso, per un tempo proporzionato all'offerta data.

 

The garden for Bees is an integrated project that develops with the creation of a green area, about one hectare, planted with nectariferous essences for the bees, and the construction of a didactic and well-being apiary. It is located close to the river Meduna, in the hamlet of Visinale near Pordenone, in a landscaping protected area. The project will create a habitat conducive to the development of the biodiversity of native flora and fauna.

Through this project we intend to help especially bees, insects that play an indispensable role in the reproduction of life in natural ecosystems and human survival. Moreover, with the construction of an innovative apiary, we intend to offer educational activities for children and adults, with the intent to sensitize people to the problem of the extinction of insect pollinators. There will be a classic outdoor apiary and an innovative and closed apiary, in which there will be the possibility to enjoy treatments of apitherapy (Apisound and apiaromatherapy) or perform activities such as yoga, maditation, holistic treatments and much more, benefiting by the air saturated by the essences of the hive, which have a beneficial effect on the respiratory apparatus; while the background hum, tuned to 432Hz, will promote a state of wellbeing and relaxation.

In April we bought the land and the project is ready (as you can see from the pictures). We have participated in a call for public funding. But the resources to deal with everything else in a short time, are insufficient. We believe that the project must be completed in order to offer the public a new, beneficial and interesting activity that will enrich the territory with a precious naturalistic, touristic and didactic resource.

The offers will help us to realize: the preparation of the groud, the arrangement of the existing rural building, which will be the support structure for the new apiary.

To all those who contribute, will be given the opportunity to enjoy the garden, whenever they wish, and the closed apiary, for a time commensurate with the offer given.