UN MEDICO PER LA TERAPIA INTENSIVA A KIMBONDO

A.G.A.P.E. ONLUS Health

The story

Alla Fondazione Pediatrica di Kimbondo, ogni giorno arrivano una media di 60 bambini, alcuni in condizioni disperate. In passato la Pediatria non era in grado di intervenire in modo efficace per mancanza di strutture (locali attrezzati e con le adeguate caratteristiche igieniche), mezzi (sangue, ossigeno, medicinali e consumabili). Negli ultimi anni molte di queste carenze sono state colmate: con un centro trasfusionale che garantisce le sacche di sangue, con una macchina che produce ossigeno per le bombole, con locali dedicati con condizioni migliori rispetto al padiglione degli ambulatori, con un responsabile medico ed un minimo di personale. Tale sforzo però non è ancora sufficiente per ridurre i decessi presso la terapia intensiva, in quanto il personale medico attulmente presente non è in grado di coprire turni di 24 ore.

Risulta indispensabile dotare la terapia intensiva di un medico in più al fine di garantire la presenza di personale qualificato per tutte le 24 ore.

Il progetto "Un medico per la terapia intesiva a Kimbondo" intende garantire le risorse necessarie a retribuire un medico congolese per un intero anno.