UN SORRISO PER MARIELLA

Liliana Pelloso Assistenza Sociale

The story

Mariella non ha avuto una vita facile. Anzi, sembra che la sfortuna l'abbia presa di mira.

Ha avuto una infanzia ed una adolescenza turbolente, con disagi mai compresi da chi avrebbe dovuto.

Ha avuto un marito-padrone violento; lei lo ha amato comunque, soffrendo molto per la sua malattia e per la sua morte precoce.

Non ha neppure potuto elaborare un lutto guardando dentro se stessa, in quanto ha scoperto che il marito l'ha lasciata piena di debiti per delle attività lavorative sbagliate, e nessun creditore ha lasciato perdere, anzi, solo dopo pochi giorni dal funerale hanno cominciato a pretendere la restituzione del denaro.

Ora si trova, a 66 anni, a vivere in una casa che ha estremo bisogno di essere restaurata (piove dal tetto ed è piena di crepe); avrebbe bisogno di interventi molto costosi ai denti: la sua patologia le provoca dolore continuo.

Non ha un mezzo con cui muoversi, e, per motivi medici e per una certa autonomia, avrebbe proprio necessità dipoter avere una piccola auto.

Per risolvere i problemi di Mariella sarebbero necessari molti soldi, ma ogni offerta sarebbe per lei un dono che farebbe spuntare sul suo viso un lampo di gioia.