The story

Cari amici e sostenitori,

Insieme all'Associazione Nazionale No All'Autismo (ANNAA Onlus) abbiamo aperto una comunità educativa e terapeutica per adolescenti e giovani con disturbo dello spettro autistico. In realtà noi non crediamo alla dicitura psichiatrica 'disturbo', sappiamo piuttosto che i ragazzi con cui lavoriamo hanno una struttura soggettiva particolare, che li porta spesso ad essere considerati diversi, se non - nella peggiore delle ipotesi - segregati e messi ai margini. La comunità che abbiamo aperto a Campagnano nasce invece sulla sfida dell'inclusione, e una casa in cui si vive, si esce e si partecipa alle proposte culturali del territorio, si fanno laboratori terapeutici ed attività educative su misura della particolarità di ciascuno, si va a mangiare la pizza, si esce la sera, si lavora la terra e si impara a fare l'olio.

Essendo noi - cooperativa e impresa sociale "Il desiderio di Barbiana" - una cooperativa di tipo 'A' (che fornisce cura e assistenza ai ragazzi), ma anche di tipo 'B' (cioè che offre percorsi d'inclusione lavorativa per gli stessi ragazzi), vogliamo non solo realizzare percorsi di cura con i nostri ospiti, ma anche concrete e reali opportunità d'inclusione socio lavorativa. I ragazzi, divenuti quindi loro stessi soci della cooperativa, possono trovare posti e modalità di lavorare che siano per loro tollerabili e soddisfacenti. In particolare l'agricoltura sociale ci permette di trovare ritmi e modalità lavorative che funzionano per aiutare i nostri ragazzi a trovare un loro modo di vivere il legame sociale ed anche un'occupazione.

Vi chiediamo un contributo per poter gestire i costi di alcune attività importanti, che però per noi ad oggi non sono sostenibili con le quote che le ASL versano per ciascun ragazzo. Nello specifico:

Agricolura sociale per l'inclusione sociale e lavorativa: 

- acquisto dei materiali necessari (rastrelli, guanti, tute, cariole, piantine da orto, etc) iniziare le attività agricola nelle aziende del territorio che hanno dato disponibilità ad inserire i ragazzi della comunità.

- pagamento di un operatore specializzato in IAA (intervento assistiti con gli animali) ed in pet-therapy, che affianchi i ragazzi una volta alla settimana per n°8 mesi, al fine di introdurre il lavoro di cura e assistenza degli animali delle fattorie didattiche.

Musicoterapia:

- acquisto della strumentazione necessaria (chitarre, percussioni pianoforte,etc) ad iniziare laboratori di musicoterapia settimanali per i ragazzi della comunità.

- pagamento di un musicoterapeuta esperto che conduca alcuni laboratori settimanali per i ragazzi della comunità ed anche per altri ragazzi del territorio che potranno partecipare e beneficiare gratuitamente.

Divano e arredi:

- pur avendo inizialmente arredato tutti gli ambienti, grazie alle donazioni di amici e benefattori.. un divano ed alcune sedie sono state messe a dura prova dall'esuberanza di alcuni ragazzi ospiti della comunità. È il momento di sostituirli!

 

Aiutateci ad aiutare.

Per ogni donazione forniremo idonea documentazione comprovante il reale utilizzo delle risorse. Anche se il regalo più bello sarebbe che ciascuno di voi che avete contribuito al nostro progetto possiate venire a trovarci di persona, per toccare con mano i frutti della vostra donazione.