La Buona Causa

Enrico è un malato oncologico al quale i medici hanno dato poche speranze ma, la sua voglia di vivere lo porta a combattere e convivere giornalmente con la malattia.

Ovviamente è fermo con il lavoro da libero professionista dal settembre del 2016, gli hanno riconosciuto l' invalidità del 100/100 con inabilità al lavoro; per la quale percepisce una pensione mensile di 289,80 euro che gli viene tolta se deve essere ricoverato  non ha altri redditi e un ISEE pari a zero.

Non si può negare che è esente dai tichet, quindi non paga nessuna cura oncologica ma, tutto ciò che usa come integratori per sostenersi e curarsi non sono considerati e sono a suo carico, senza parlare delle spese di casa e di cibo.

La regione gli consente di viaggiare gratuitamente sui mezzi regionali.

Capirete che i pochi risparmi sono finiti molto in fretta e lo Stato dove è, con la sua malattia non potrebbe neanche ad andare a mangiare alla mensa dei poveri sarebbe impossibile e deleterio.

Si è iscritto alle liste speciali per vedere se lo fanno lavorare ma, per il momento nulla.

Ora messo da parte orgoglio si affida al buon cuore di amici che collaborano.

Sta utilizzando il suo blog personale "CONVIVERE CON IL TUMORE" (https://enricocirio.blogspot.it/

dando informazioni utili a tutti e condividendo la sua esperienza cercando al tempo stesso un sostentamento.

Su https://www.paypal.me/enricocirio  si può DONARE anche SOLO UN EURO

Versamenti su carta postepay numero 4023 6006 5970 3732

intestata Enrico Cirio CRINRC60M23L2190

Ringrazio di CUORE tutti quelli che collaboreranno anche con un piccolo contributo e soprattutto divulgheranno l'iniziativa.

GRAZIE; GRAZIE Enrico